Il Programma Maeci, Miur e Università Italiane nasce, appunto, da un progetto di collaborazione tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero dell'Istruzione e gli Atenei universitari per consentire agli studenti italiani di svolgere tirocini curriculari presso le sedi estere del Maeci.

Tale progetto è stato organizzato grazie al supporto della Fondazione Crui che ha sottoscritto con il Miur e il Maeci una convenzione funzionale a regolare lo svolgimento di tali tirocini, al fine di consentire ai candidati selezionati di fare una ricca esperienza formativa nel contesto politico internazionale: si tratta infatti, di un'importante opportunità per tutti i giovani che desiderano vedere in concreto come opera il Maeci negli altri Paesi.

Pubblicità

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare alla selezione tutti i candidati in possesso di determinati requisiti, quali:

  • cittadinanza italiana,
  • assenza di condanne per delitti non colposi,
  • non essere soggetti a misure di sicurezza,
  • di essere iscritti ad una delle facoltà indicate nel bando del concorso,
  • aver conseguito il numero minimo di crediti formativi previsti dal bando,
  • possedere una conoscenza certificata di livello B2 della lingua inglese,
  • avere una media degli esami non inferiore a 27/30,
  • non avere un'età superiore ai ventotto anni.

Non saranno prese in considerazione le candidature di coloro che non possiedono tali requisiti; inoltre, la perdita di uno di essi durante il periodo di svolgimento del tirocinio, comporterà l'esclusione del tirocinante dal tirocinio stesso.

Caratteristiche del tirocinio e modalità di candidatura

Il tirocinio avrà una durata di tre mesi e si svolgerà precisamente dal 6 maggio 2019 al 5 agosto 2019. È ammessa la possibilità di prorogare l'esperienza per un mese, previo accordo con la sede ospitante.

Ogni candidato selezionato avrà diritto ad un rimborso spese, calcolato nella misura minima di 300 euro mensili.

Alcune sedi, specificatamente segnalate nel bando, offrono come ulteriore beneficio ai tirocinanti, la possibilità di usufruire gratuitamente di un alloggio.

Pubblicità

Coloro che sono interessati a concorrere per l'assegnazione di un tirocinio, dovranno presentare la loro domanda di partecipazione entro il prossimo 27 marzo 2019, ore 17:00, compilando il form presente sul sito della Fondazione Crui.