Nella Gazzetta Ufficiale n°35 di venerdì 3 maggio sono stati resi noti nuovi Concorsi Pubblici, per la professione di educatore asilo nido, istruttore all'infanzia e bibliotecario. I bandi, con scadenza fino ne mese di giugno, verranno espletati presso l'Unione Territoriale del Noncello (per educatore di asilo nido), presso il Comune di Parma (per istruttore tecnico educativo nidi d'infanzia) e al Comune di Susa (per il ruolo di bibliotecario).

Assunzione per cinque educatori asilo nido

L'Unione Territoriale Intercomunale del Noncello, in provincia di Pordenone, ha indetto un bando di concorso, per l'assunzione di cinque posti di educatore di asilo nido a tempo indeterminato, da inserire presso il Comune di Porcia e Pordenone. Per l'ammissione alla selezione è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di Laurea in Scienze dell'Educazione;
  • Diploma di laurea in Pedagogia;
  • Diploma di laurea in Psicologia;
  • Classe LM 51 - Psicologia;
  • Classe n.18 - classe delle lauree in Scienze dell’educazione e della formazione;
  • Altri titoli equivalenti.

Presentazione della domanda

La domanda deve essere presentata, entro il 3 giugno prossimo, esclusivamente in via telematica, compilando l’apposito modulo disponibile ai seguenti indirizzi: noncello.utifvg.it; comune.porcia.pn.it.

Ricordiamo che è richiesto il versamento della tassa di € 10,00. Il presente bando è pubblicato sui siti istituzionali dei comuni di Noncello, Porcia e nel portale della Regione Friuli-Venezia Giulia.

Concorso per due posti da istruttore educativo all'infanzia

Il Comune di Parma ha emanato un concorso, per la copertura di due posti a tempo pieno e indeterminato di istruttore tecnico educativo nidi d'infanzia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concorsi Pubblici

Coloro che intendono presentare la propria candidatura devono avere conseguito un:

  • Diploma di laurea in Pedagogia o in scienze dell’educazione;
  • Diploma di tecnico dei servizi sociali/assistente di comunità infantile;
  • Titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge.

Invio della domanda

L'istanza di partecipazione al concorso, dovrà essere redatta unicamente in via telematica, connettendosi nel sito istituzionale del Comune di Parma, entro il prossimo 17 giugno. Ricordiamo che il bando integrale è scaricabile, dal sito internet: comune.parma.it - sezione bandi di concorso e Albo Pretorio online.

Bando pubblico per bibliotecario

La Città di Susa appartenente alla Città Metropolitana di Torino indice un bando pubblico, per la copertura con contratto a tempo indeterminato di un posto da bibliotecario. Tra i requisti specifici è richiesto uno dei seguenti titoli:

  • Diploma di laurea magistrale o specialistica in Archivistica e Biblioteconomia;
  • Oppure, Diploma di Laurea in Conservazione dei beni culturali (vecchio ordinamento);
  • Altri titoli equivalenti con attestato di qualifica professionale di Bibliotecario.

Domanda di partecipazione

La domanda può essere inviata, con uno dei seguenti modi: a mezzo raccomandata; PEC o direttamente all'ufficio protocollo del comune.

La scadenza è fissata al 3 giugno. Per ulteriori informazioni è possibile scaricare il testo completo del bando, nel sito: comune.susa.to.it - amministrazione trasparente - bandi di concorso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto