Il Comune di Torino ha indetto un pubblico concorso per la copertura di 100 posti da Istruttore Amministrativo, categoria C1. Il profilo prevede lo svolgimento di alcune attività come la redazione di atti e provvedimenti, rapporti con il pubblico ed erogazione dei servizi.

Dei 100 nuovi assunti, 35 verranno inseriti in servizio già nel 2020, mentre i restanti 65 lo saranno nel 2021.

Requisiti e titoli richiesti per il concorso per Istruttori Amministrativi

Per essere ammessi al concorso, i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti: cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell'Unione Europea, non essere stati destituiti dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione, essere maggiorenni ed aver conseguito un diploma di istruzione secondaria superiore quinquennale.

Nel caso in cui ci dovessero essere più di mille candidati, è prevista una prova di preselezione che consisterà in un questionario a risposta multipla atto a verificare le conoscenze di cultura generale e le capacità di ragionamento logico. I 500 candidati che risulteranno i migliori nella prova preselettiva, accederanno alla prova scritta. Quest'ultima consisterà in un questionario a risposta multipla o a risposta aperta sulle seguenti materie:

  • Elementi sull'ordinamento del lavoro in Pubblica Amministrazione
  • Nozioni sull'ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli enti locali
  • Elementi di Codice degli Appalti
  • Elementi di documentazione amministrativa
  • Elementi di Diritto Amministrativo

Coloro che avranno raggiunto un punteggio minimo di 36/60 alla prima prova, potranno accedere alla prova orale che consisterà in un colloquio che verterà sulle materie d'esame sopra riportate.

In seguito alle prove, la commissione procederà alla valutazione dei titoli per redarre la graduatoria finale. Per i vincitori è previsto un periodo di prova di sei mesi con contratti che saranno stipulati previa visita fiscale.

La data e la sede degli esami verrà pubblicata sul sito del comune di Torino con almeno 15 giorni di preavviso.

Per le assegnazioni dei posti è prevista una riserva di 50 unità per il personale della città di Torino

Al fine di riconoscere e valorizzare le competenze sviluppate, è prevista una riserva di 50 posti per chi è già dipendente della Città di Torino con inquadramento nel profilo di Assistente Amministrativo della categoria B.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata esclusivamente per via telematica seguendo le istruzioni riportate sul sito ufficiale del comune di Torino. Sarà necessario allegare la ricevuta di versamento della somma di 10 euro come quota partecipativa. La domanda di iscrizione deve essere successivamente stampata e presentata in sede d'esame il giorno della prova scritta. Il bando ha scadenza il 28 ottobre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto