Nel mese di dicembre, caratterizzato dal periodo pre-natalizio e delle altre festività di fine anno, si registrano, come avvenuto negli anni precedenti, poche agitazioni sindacali, che non dovrebbero causare disagi significativi. Peraltro, sia per chi dovrà prendere dei treni o degli aerei gli scioperi programmati a breve distanza temporale, ragion per cui è particolarmente interessante analizzare nel dettaglio le giornate di sciopero a dicembre.

Le agitazioni nel comparto aereo

Tra gli aerei la giornata interessata è quella di venerdì 13 ed è previsto lo sciopero del personale della cooperativa Coros-Aeroporto di Milano Malpensa (durata 24 ore, dalle 00:00 alle 23:59, rilevanza nazionale, organizzato da OSR CUB Trasporti), nonché quello del personale dipendente delle società e compagnie associate ad Assaereo (anche questo di 24 ore, dalle 00:01 alle 24:00, rilevanza nazionale, organizzato da FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL/UGL T.A.).

Di rilevanza nazionale anche le agitazioni che riguardano il personale navigante (piloti e assistenti di volo) ed il personale di terra (tutti i settori) del Gruppo Alitalia Sai Cityloner e della Società Air Italy, nonché dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti, sempre per 24 ore, a far tempo dalle 00:00 e sino alla mezzanotte, organizzate da pressoché tutte le OO.SS.

Scioperano per 4 ore (dalle 10:00 alle 14:00 – rilevanza nazionale) i dipendenti della Società Air Italy aderenti al Cobas Lavoro Privato e il personale navigante tecnico di Alitalia Sai aderente alla sigla Naca Piloti.

Quattro ore di sciopero (dalle 10:00 alle 14:00) anche per il personale navigante di cabina della società Easyjet Airlines Limited.

Altre astensioni dal lavoro hanno, invece, rilevanza interregionale, e più precisamente quella del personale delle società Ags Handing e F.C. Handling operanti presso l’aeroporto di Verona Villafranca (4 ore, con inizio alle 11:00 e termine alle 15:00). Infine, sciopero aziendale del personale della Sacal operante presso l’aeroporto Tito Minniti di Reggio Calabria della durata di 4 ore, con inizio alle 13:00 e termine alle 17:00. Tutti questi scioperi, ripetiamo, sono in programma per la giornata del 13 dicembre.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Politica Viaggi

Disagi contenuti nelle ferrovie

Nel comparto ferroviario, invece, la giornata interessata dalle agitazioni sarà quella di domenica 15 e i disagi dovrebbero essere relativi (le fasce orarie che si ribaltano su lunedì 16 creeranno qualche problema per i pendolari), trattandosi di zone geografiche limitate. In particolare, sciopererà il personale di manutenzione servizi infrastruttura di RFI UT Nodo, UT Linee e S.O. Ingegnerie di Genova, per 24 ore, dalle 21:01 e sino alle 21 di lunedì 16 (rilevanza aziendale, agitazione proclamata da OSR FIT-CISL/UGL-TAF/ORSA).

Di rilevanza interregionale, invece, l’astensione dal lavoro del personale di Trenitalia delle strutture DPR delle Regioni Piemonte e Valle d’Aosta, per 8 ore, con inizio alle 09:01 e termine alle 17:00), organizzata da OSR-ORSA Ferrovie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto