Il noto Gruppo FIAT ha recentemente siglato il nuovo contratto Sviluppo con Invitalia che porterà a nuove assunzioni in Italia. L'iniziativa creerà numerosi posti di lavoro per il potenziamento di alcuni siti produttivi dell'azienda. FCA ha difatti, aperto nuove selezioni per giovani diplomati anche senza esperienza da inserire nello stabilimento di Modena con il profilo professionale di manutentori elettronici e meccanici.

Assunzioni FCA, si ricercano diplomati

Stando all'annuncio pubblicato sul portale FCA, infatti, le selezioni sono aperte per giovani diplomati che andranno a ricoprire la posizione di Manutentori elettrici.

Tuttavia, per partecipare alle selezioni occorre un diploma di istruzione secondaria superiore in ambito tecnico. Inoltre, i candidati dovranno essere in possesso di conoscenze elettriche, dovranno essere in grado di leggere schemi elettrici, conoscenza della programmazione robotica e delle logiche di programmazione. E' richiesta anche una pregressa esperienza negli impianti robotizzati e nello specifico, celle robotizzate di verniciatura, oltre ad una esperienza nella gestione delle modifiche sw e nella riparazione di impianti.

Tuttavia, la risorsa si occuperà della ricerca di guasti e della risoluzione delle anomalie funzionali, oltre della esecuzione di cicli di manutenzione preventiva.

Il Gruppo seleziona manutentori elettronici

Il Gruppo, inoltre, è alla ricerca di Manutentori elettronici che si occuperanno dei sistemi di avvitatura, delle lavorazioni di macchine utensili e della gestione degli impianti di manipolazione con logiche pneumatiche.

Per tale posizione è necessario un diploma tecnico ed una pregressa esperienza nel settore elettronico. Gli interessati alle assunzioni in FCA potranno inviare la propria candidatura attraverso il sito istituzionale del Gruppo, dove avranno la possibilità di inviare il proprio curriculum.

Il Gruppo prevede investimenti pari a 136,6 milioni

Le assunzioni in FCA potrebbero rivelarsi una buona opportunità lavorativa per tutti coloro che intendono affrontare una carriera all'interno del Gruppo che, attualmente è in continua espansione.

Dopo la sua fusione con la multinazionale francese PSA, infatti, il Gruppo FCA ha siglato un intesa con Invitalia che mette sul piatto investimenti pari a 136,6 milioni di euro entro il 2022. Tuttavia, oltre 100 milioni di euro riguarderanno lo stabilimento di Melfi, mentre i restanti serviranno per altre prospettive di assunzioni. Tuttavia, l'accordo prevede anche il reintegro di circa 3.458 lavoratori temporaneamente in esubero e assunzioni di altre 100 unità.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!