Chi vuole entrare a lavorare nel settore ferroviario ha buone possibilità di farlo. Questo perché, così come conferma un articolo del Sole24ore del 15 febbraio, nel trasporto ferroviario sono stimate almeno 10 mila assunzioni nell’arco dei prossimi tre anni. Le possibilità d’impiego riguardano non solo personale laureato, ma anche tutti coloro che hanno il diploma di maturità. Infatti le figure professionali maggiormente richieste saranno: capitreno, dirigenti di movimento, macchinisti, hostess/steward di bordo, ma anche operatori d’impianto, operai, ingegneri, specialisti Tecnici Commerciali in varie città italiane.

Assunzioni in arrivo da Ferrovie dello Stato, Ferrovie Nord Milano, Italo, Trenord

Più nel dettaglio le imprese interessate a questo massiccio reclutamento sono: Ferrovie dello Stato, Ferrovie Nord Milano, Italo, Trenord. Il Gruppo di Fs infatti, prevede di favorire l’inserimento di oltre 10mila unità nel piano industriale 2019-2023. Nell'ottica di prepararsi alle sfide sui mercati internazionali le assunzioni nelle società operative all’estero sono state invece 1.403. Gianfranco Battisti, amministratore delegato di Fs, ha evidenziato che l'obiettivo nei prossimi anni è dunque assumere giovani specialmente nel settore regionale.

Quest'anno anche in Italo si proseguirà sempre con lo stesso programma dell’anno precedente: saranno 250 le nuove assunzioni. In quest'ottica sono previsti molti corsi di formazione interni che Italo predispone per tutte le figure professionali in particolare per hostess/steward di stazione.

Nuove assunzioni Fs e Italo 2020: dove e come candidarsi

Per maggiori dettagli è possibile consultare periodicamente sia il sito di Fs e la sezione Lavora con noi”(www.fsitaliane.it/lavoraconnoi.html), sia il sito di Italotreno www.italospa.italotreno.it.

Quest'ultima azienda sta organizzando dei Career Day nel centro sud per incontrare i candidati. Prima dell’invio del CV tramite l’apposito form e della candidatura occorre registrarsi sul sito. Una volta inserito il CV, le risorse umane contatteranno i profili più interessanti per sottoporli ad alcune prove pratiche e a dei colloqui. Ricordiamo che dopo la selezione, i candidati saranno assunti sia con contratto a tempo indeterminato, sia con contratto di apprendistato della durata di 3 anni nel centro e nel sud Italia per poi passare a tempo indeterminato.

Segui la nostra pagina Facebook!