Nuove opportunità di lavoro nella provincia di Cagliari in Sardegna. L'Ente comunale ha bandito un concorso pubblico che porterà all'assunzione di 35 istruttori agenti di Polizia Municipale con contratto a tempo indeterminato. Se la quantità delle istanze di partecipazione pervenute al Comune dovesse superare le 150 unità, l’amministrazione procederà a sottoporre gli aspiranti ad alcuni esami preselettivi.

Concorsi pubblici: i requisiti per partecipare

Gli aspiranti che intendono iscriversi al concorso pubblico proclamato dal Comune di Cagliari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 40 anni.
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità).
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure tra quelle espresse sul bando ufficiale.
  • idoneità fisica al lavoro da svolgere.
  • essere in regola con gli obblighi di leva (per coloro che sono nati entro il 31/12/1985).
  • non aver riportato in passato condanne o procedimenti penali in corso.
  • possibilità di accedere all'elettorato politico e pieno godimento dei diritti politici e civili.
  • non essere stati ammessi o aver prestato servizio sostitutivo civile come obiettore di coscienza.
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale o da una pubblica amministrazione.
  • non essere stati precedentemente estromessi dalle Forze Armate o dai Corpi militari.
  • patente di guida idonea al lavoro da svolgere.

Le prove da affrontare al Concorso Polizia Municipale

Qualora il numero delle richieste di partecipazione dovesse superare le 150 domande, il Comune di Cagliari provvederà ad allestire degli esami preselettivi. Soltanto coloro che risulteranno in possesso dei suddetti requisiti saranno ammessi alle prove: l’accertamento della mancanza dei titoli prescritti per l’ammissione al concorso comporta l’immediata esclusione dal concorso stesso.

Le procedure per fare una scrematura dei candidati si espleteranno tramite il superamento di due prove d’esame:

  • una prova scritta o anche pratica o a contenuto teorico.
  • un colloquio orale sulle discipline di diritto e legislazione.

Per essere ammessi alla prova orale i partecipanti dovranno conseguire nella prova una votazione non inferiore a 21/30.

Come inviare la propria domanda e la scadenza

Le istanze di partecipazione devono essere inoltrate esclusivamente in modalità telematica, compilando l'apposito modulo, tramite la piattaforma disponibile sul sito del Comune di Cagliari nella sezione 'Bandi di concorso'. La scadenza per l'inoltro della domanda è fissata al 12 Marzo 2020.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!