Nuove possibilità di lavoro all'interno della pubblica amministrazione. La Camera dei deputati ha bandito un concorso pubblico per 50 posti nella figura di Assistenti Parlamentari. Per candidarsi alla selezioni è necessario inviare la propria domanda di partecipazione entro il 1° marzo 2020.

Lavoro alla Camera dei deputati: i requisiti per partecipare

Per accedere al concorso pubblico della Camera dei deputati gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non superiore ai 35 anni. Il limite di età è da intendersi valicato alla mezzanotte del giorno del compimento del trentacinquesimo anno.
  • cittadinanza italiana.
  • pieno godimento dei diritti politici e civili.
  • idoneità fisica all’impiego da svolgere.
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Se il titolo è stato conseguito all'estero deve essere stato dichiarato equipollente, in base alla normativa vigente.
  • non avere condanne penali o procedimenti penali in corso.
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale o da una pubblica amministrazione per insufficiente rendimento.

Concorso pubblico per Assistenti Parlamentari: le prove da affrontare

Gli aspiranti in possesso dei suddetti requisiti, che decideranno di partecipare alla selezione pubblica, dovranno affrontare una prova pre-selettiva, tre prove scritte e una orale.

I candidati dovranno dimostrare di essere in possesso di alcune competenze e conoscenze nelle seguenti discipline e nei seguenti ambiti:

  • storia dell'Italia contemporanea (dal 1861 ad oggi).
  • elementi di cerimoniale nazionale e internazionale.
  • elementi di diritto parlamentare e costituzionale.
  • primo soccorso.
  • sicurezza nel lavoro e nella prevenzione di incendi.
  • lingua inglese.
  • informatica e web di base.

La prova orale si espleterà in un colloquio volto a completare la valutazione della preparazione e delle competenze culturali del candidato.

Inoltre è possibile svolgere un esame orale facoltativo in ambito linguistico al fine di accrescere la propria posizione in graduatoria in: francese, tedesco, spagnolo, portoghese, cinese, arabo o russo.

Come inviare la propria domanda di partecipazione e scadenza

La Camera dei Deputati è sita all'interno del Palazzo in Piazza Montecitorio 1 a Roma. L'istanza di partecipazione al concorso deve essere inviata esclusivamente in modalità telematica, entro le ore 18:00 del 1° marzo 2020, attraverso l'applicazione disponibile sul sito ufficiale della Camera nella sezione ''concorsi''.

Per accedere all’applicazione gli aspiranti devono essere in possesso di un’identità nell’ambito del Sistema pubblico di identità digitale (SPID).

Segui la nostra pagina Facebook!