Interessanti opportunità di lavoro per molti giovani che desiderano cimentarsi in un contesto lavorativo solido e dinamico. Il Gruppo Ferrero, infatti, ha aperto le assunzioni per operai che saranno inseriti negli stabilimenti di Pozzuolo Martesana, Balvano e Alba. Tutti i candidati dovranno essere in possesso di un diploma di maturità.

Ferrero apre le assunzioni

Il Gruppo Ferrero rappresenta una realtà in forte espansione ed è una delle multinazionali più importanti nel mondo. Leader nel settore della produzione e distribuzione alimentare, l'azienda continua il suo programma di assunzioni, allo scopo di rendere più efficace la produzione negli stabilimenti.

Tuttavia, le selezioni sono aperte anche nelle varie sedi distribuite in alcuni paesi del mondo: Lussemburgo, India, Russia, Stati Uniti, Belgio, Canada, Cina, Paesi Bassi e Repubblica Ceca e sono rivolte a giovani diplomati anche senza una pregressa esperienza. In Italia, invece, il Gruppo Ferrero ha all'attivo quattro stabilimenti e, per l'ampliamento del proprio organico è alla ricerca di operai specializzati da impiegare nelle filiali di produzione presenti a Pozzuolo Martesana, Alba e Balvano.

Posizioni aperte per operai di stabilimento

Stando a quanto riportano gli annunci di lavoro apparsi sul portale dell'azienda, non vengono richiesti particolari requisiti per partecipare alle selezioni.

Tuttavia, i candidati dovranno essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado, spiccate doti comunicative e relazionali, ottime capacità nel problem solving e una predisposizione al lavoro di gruppo. Le risorse si occuperanno della manutenzione dei macchinari atti alla produzione, della pulizia e della messa in opera.

Inoltre, saranno responsabili del coordinamento della produzione e garantiranno il corretto svolgimento del ciclo produttivo.

Iter di selezione articolato in 4 fasi

Tutti gli interessati alle assunzioni potranno inoltrare il proprio curriculum vitae attraverso il portale dell'azienda. L'iter di selezione è articolato in quattro fasi: la prima concerne lo screening delle candidature pervenute, La seconda, invece, consiste nella somministrazione di un test attitudinale a risposta multipla volto a verificare le capacità verbali e numeriche dei candidati.

Dopo aver superato le prime prove, i candidati saranno convocati a sostenere l'Assessment Center che potrà essere seguito da colloqui individuali a carattere motivazionale, al fine di verificare le motivazioni e gli obiettivi dei candidati. L'azienda, offre un primo periodo di formazione con l'affiancamento di un tutor aziendale a cui seguirà il successivo inserimento con contratto a tempo indeterminato.