Nuove proposte di lavoro con Poste Italiane Spa. L'azienda continua a cercare portalettere da assumere a partire dall'estate. La nuova fase di reclutamento, infatti, è già iniziata nei mesi scorsi e riguarda tutte le regioni d'Italia, dove verranno assunti nuovi postini.

Assunzioni postini per l’estate 2020: i requisiti

La nuova offerta di lavoro proposta da Poste Italiane è rivolta all'assunzione a tempo determinato di postini che saranno utilizzati, in base alle esigenze territoriali dei singoli uffici postali e delle filiali. Per poter candidarsi alla selezione pubblica non occorrono competenze o abilità particolari né tanto meno sono previsti limiti di età tra i requisiti dei partecipanti.

Unico requisito indispensabile è, invece, la votazione ottenuta col diploma di istituto superiore oppure con laurea universitaria: bisognerà infatti possedere o un diploma con votazione minima di 70 centesimi oppure una laurea (anche triennale), con una votazione minima di 102/110. Altro requisito imprescindibile è la patente di guida per gli autoveicoli (categoria B o B1), l'idoneità alla conduzione del motomezzo aziendale e la certificazione medica attestante l'idoneità al lavoro (rilasciata su richiesta dall'Asl di competenza territoriale). Esclusivamente per la provincia di Bolzano, in Trentino-Alto Adige, sarà necessario anche il patentino di bilinguismo. Le persone che verranno assunte si occuperanno della consegna della corrispondenza, plichi e lettere raccomandate con il motomezzo aziendale o con l'autovettura aziendale, a seconda della zona che andranno a ricoprire.

Al momento la ricerca di nuovi postini è aperta in tutte le province delle regioni italiane, ovvero sull'intero territorio nazionale.

Come candidarsi per lavorare come portalettere

Gli interessati potranno inviare la propria candidatura attraverso il sito ufficiale di Poste Italiane, collegandosi alla sezione dedicata 'lavora con noi', nella quale vengono pubblicati tutti gli annunci lavorativi.

Oltre a quello per portalettere - infatti - non di rado risultano aperte anche altre posizioni lavorative, come ad esempio consulenti finanziari. Dopo aver inviato la propria candidatura, i partecipanti riceveranno via mail un test online da parte della società Giunti OS (info.internet-test@giuntios.it): gli utenti potranno effettuarlo online o presso una sede territoriale di Poste Italiane.

Coloro che supereranno questa fase dovranno poi sostenere un colloquio orale e la prova di guida dell'automezzo aziendale. Una volta ottenuta l'abilitazione, gli idonei dovranno attendere la chiamata di Poste in base alle esigenze della zona in cui è stata presentata la candidatura.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!