La redazione della piattaforma legale Office Advices ha indetto la prima edizione del contest intitolato "Scripta manent", dedicato ai praticanti avvocati iscritti al registro regolarmente e a giovani avvocati under 40 che vogliano redigere un articolo di natura giuridica.

Il contest è aperto a tutto il territorio nazionale, ma sarà limitato a un numero massimo di 120 partecipanti, tutti iscritti ai propri ordini di appartenenza.

Il premio finale, che spetterà al primo classificato, sarà rappresentato da un contributo economico del valore di 1000 euro.

Oggetto: articolo giuridico con finalità di divulgazione scientifica

Grazie all'uso dei social network, negli ultimi anni è stata largamente favorita la diffusione di elaborati giuridici, redatti da giovani giuristi, con finalità di divulgazione scientifica.

Per tale motivo, la piattaforma Office Advice ha deciso di organizzare questo contest che permetterà a ciascun partecipante di scrivere un articolo, avente ad oggetto un commento a una sentenza della Corte di Cassazione, oppure la trattazione di un istituto contenuto nel codice civile e penale.

Modalità di valutazione degli elaborati

L'elaborato vincitore sarà scelto sulla base di due criteri differenti.

Il primo criterio consisterà nella redazione di una classifica fatta sulla base del numero di visualizzazioni uniche dei lettori che apriranno l'articolo sulla piattaforma Office Advice.

A tal proposito, è opportuno specificare che si terrà conto delle sole visualizzazioni uniche, non totali, al fine di evitare che ciascun partecipante possa alterare il risultato finale, aprendo il proprio articolo più volte.

Sarà tassativamente vietata la condivisione social su siti e profili terzi, nonché l'inserimento dei link in altri siti web.

Il secondo criterio sarà rappresentato dal giudizio di una giuria, che prenderà in esame soltanto i dieci articoli che otterranno il maggior numero di visualizzazioni.

I giurati terranno conto di tre elementi:

  • correttezza grammaticale;
  • chiarezza e completezza dell'esposizione giuridica;
  • coerenza dei riferimenti normativi.

Tempistiche previste nel bando e premi finali

Come già anticipato, il candidato vincitore otterrà un premio in denaro di 1000 euro; il secondo e il terzo classificato, invece, riceveranno una targhetta commemorativa attestante la partecipazione al contest.

Secondo quanto indicato nel regolamento, reperibile sul sito web di Office Advice e che i candidati interessati sono invitati caldamente a consultare, il termine ultimo per inviare le domande di partecipazione è fissato al 2 dicembre 2020.

Invece, la scadenza per la presentazione degli elaborati è prevista per l'11 dicembre alle ore 18.

Segui la nostra pagina Facebook!