L'Ente Autonomo del Volturno, società a responsabilità limitata proprietaria delle linee della Circumvesuviana campana, è alla ricerca di nuove risorse umane: le unità del nuovo personale da assumere saranno impiegate all'interno della società per diversi profili occupazionali.

In particolare in questo momento è aperta la ricerca di 40 capitreno e di 40 macchinisti, il bando scadrà il 9 settembre.

I profili lavorativi richiesti da Eav

Potranno inviare a titolo gratuito la propria candidatura di partecipazione, tutti coloro che sono in possesso dei richiesti requisiti per le due posizioni lavorative attualmente aperte, vale a dire macchinista e capotreno, da inquadrare ai sensi del vigente contratto collettivo nazionale del lavoro per gli autoferrotranvieri.

Al momento dell'inoltro della candidatura, gli aspiranti candidati dovranno possedere come titolo di studio il diploma di scuola media superiore (oppure il diploma di istruzione e formazione professionale di cui al decreto legislativo numero 226 del 17 ottobre 2005, terzo capo). Come si legge nel bando pubblicato sul sito ufficiale dell'EAV, la società assumerà 80 nuove unità, in particolare 40 macchinisti e 40 capotreni, da collocare in servizio con contratto a tempo indeterminato e full time (a tempo pieno).

Oltre al titolo di istruzione secondaria richiesto, gli aspiranti candidati dovranno essere in possesso di un certificato di abilitazione per la conduzione del materiale rotabile, oppure l’abilitazione all’accompagnamento dei treni, nel caso della figura professionale del capotreno.

Per entrambi i profili professionali l’elenco dei candidati che risulteranno idonei alle prove, ma non assunti, resterà utilizzabile per due anni da Eav per eventuali future assunzioni.

Come inviare la propria candidatura

Per candidarsi nei vari profili professionali, gli aspiranti partecipanti dovranno visitare il sito internet ufficiale della società Eav, nella sezione dedicata denominata "selezioni e concorsi" e scaricare il bando pubblico nonché il modello da stampare e inviare assieme al curriculum vitae e altri documenti per partecipare alla selezione pubblica.

Le domande di ammissione, scaricabile dal sito ufficiale di Eav, dovranno pervenire a mezzo posta elettronica certifica all'indirizzo seguente: enteautonomovolturno@legalmail.it, entro e non oltre il prossimo 9 settembre 2022, pena l'esclusione. Al momento, come criterio di selezione, è prevista soltanto la valutazione dei titoli posseduti, nonché un colloquio orale motivazionale. Nel caso in cui dovesse pervenire un numero elevato di candidature, la società EAV si è riservata di poter procedere con una prova scritta preselettiva.