Altra vittoria importante del Lecce che riesce a vincere per 3-0 contro il Catanzaro. Una vittoria che tiene ben saldo il Lecce al primo posto. Dopo 4 partite i giallorossi hanno 12 punti in classifica, con 12 reti realizzate e 3 subite. Il Lecce è l'unica squadra a punteggio pieno in Lega Pro, assieme all'Alessandria, nel girone A (il Foggia può unirsi, se vince a Francavilla nel posticipo).

Le pagelle di Lecce- Melfi

Bleve 6.5: si fa trovare pronto ancora un volta. Gara senza sbavature.

Ciancio 5.5: è in difficoltà e Padalino lo sostituisce.

Drudi 7.5: un debutto dal primo minuto da incorniciare. C'è su tutti  palloni, riesce a blocare praticamente sempre le trame offensive degli avversari.

Cosenza 6.5: stavolta è Drudi a svolgere il ruolo da leone al centro della difesa, lui lo accompagna bene.

Vitofrancesco 6.5: gara giocata meglio di Melfi, difende bene e si propone con cross invitanti.

Lepore 5.5: non è il suo periodo migliore; è in difficoltà in fase di interdizione e si propone poco e male: con tiri deboli da lontano.

Arrigoni 7.5: è la regia della squadra; il lavoro "sporco" è suo, corre come un matto e va anche al tiro in un'occasione.

Mancosu 7: altra prova davvero interessante per un calciatore che sa fare tanto in fase offensiva, ma deve crescere nell'aspetto difensivo.

Pacilli 7.5: prova importante per il fantasista che corre e si propone spesso. Il suo lavoro tra le linee è fondamentale.

Caturano 8.5 (il migliore): un calciatore incredibile. Il voto 8.5 non lo assegniamo quasi mai, ma stavolta lo merita tutto: sigla 2 reti, dà l'assist per il gol di Caturano, c'è sempre al centro dell'attacco, fa alzare la squadra, ripiega sul centrocampista avversario, ha realizzato 7 reti in 4 gare, la speranza è che continui sempre così.

I migliori video del giorno

Torromino 7: prova abbastanza negativa nel primo tempo e maiuscola nella ripresa, quando oltre al gol, crea anche un paio di occasioni pericolose.

Allenatore Padalino 7:  il suo Lecce porta a casa altri 3 punti contro un avversario ostico. Azzecca la mossa Drudi al centro della difesa. Adesso viene l'esame più difficile: la Casertana.

Subentrati:

Contessa 5, Fiordilino 6.5, Persano s.v.

Numero abbonati da serie A

La vera sorpresa è sugli spalti. Pochi minuti prima della gara, la società conferma il numero definitivo di abbonamenti: sono 9.183, oltre 500 in più in soli 4 giorni di prolungamento della Campagna Abbonamenti. Si tratta di un record per la Lega Pro. In totale, per Lecce- Catanzaro, si sono  registrati 11.751 spettatori in tutto.