Il Lecce è alla ricerca di un attaccante centrale. Ormai non è più una novità e il direttore sportivo Mauro Meluso è già al lavoro per cercare di anticipare le mosse della concorrenza, in vista della riapertura del #Calciomercato a Gennaio. Si è parlato nei giorni scorsi della possiblità che il Lecce guardi con interesse ad una punta centrale sudamericana, successivamente si è parlato dell'interessamento per Insigne, fratello di Lorenzo Insigne attaccante del Napoli. In entrambi i casi, però, si trattava di ipotesi. Anzi, nel caso di Insigne si è trattato soprattutto di voci inventate dal web come vi abbiamo dimostrato. Almeno per il momento non ci sono stati contatti con Insigne ed è chiaro che non si può immaginare se ce ne saranno in futuro.

Detto ciò, però, le voci per l'attacco del Lecce continuano a sprecarsi.

Spunta un nome già conosciuto per l'attacco salentino

Sia chiaro, i giallorossi non dovranno sostituire nessun attaccante, ma soltanto acquistare un calciatore che possa alternarsi con Caturano. Questa necessità è diventata ancora più evidente dopo le due prove negative in campionato del giovane Persano che sia contro il Siracusa che contro il Cosenza non è stato autore di buone prestazioni. Allora per l'attacco del Lecce è rispuntato nelle ultime ore il nome di una punta centrale salentina: Leonardo Perez. L'attaccante, attualmente all'Ascoli, molto probabilmente cambierà aria a Gennaio anche perchè sono sempre di meno le sue apparizioni con la squadra marchigiana. Al momento, l'attaccante nativo di Mesagne ha collezionato soltanto 6 presenze nel campionato cadetto e sarebbe il primo ad essere entusiasta di arrivare al Lecce.

I migliori video del giorno

A sostenere l'ipotesi - Perez ci sono varie tesi. Anzitutto si tratta di un attaccante centrale (e non di un esterno come nel caso di Insigne). Poi il calciatore aveva fatto già intendere in estate di essere ben disposto ad accettare l'ipotesi Lecce; inoltre, Meluso aveva provato in varie occasioni di strappare l'accordo con l'Ascoli, senza però riuscirci. Infine, Perez non dovrebbe avanzare la pretesa di partire subito da titolare, ma potrebbe adattarsi alla possibilità di entrare a gara in corso ed essere disponibile per il turn over, guadagnando pian piano più spazio in squadra. #Serie C #Sport Lecce