La paura del #terrorismo riaffiora nuovamente sull'Europa. Ore di grande paura in Germania, dove nella prima serata di oggi, lunedì 19 dicembre, un camion si è schiantato contro un mercatino di Natale della città tedesca. Dalle prime ricostruzioni, la corsa del camion sarebbe proseguita finchè lo stesso non si è incastrato sotto un grande albero di Natale. Gli attentatori sarebbero due, ed uno sarebbe morto sul colpo, durante l'incidente. L'altro sarebbe stato arrestato poco fa, ma al momento non si hanno certezze al riguardo. Si tratta, però, di primissime informazioni che continuano ad arrivare in modo molto confuso dalla città tedesca.

Un camion, dunque si è schiantato contro un affollato mercato di Natale a Berlino.

I media riportano "diversi morti, almeno nove, e circa 50 feriti". Il mezzo ha invaso un marciapiede nei pressi della Chiesa del Ricordo. La chiesa è nel mezzo del Mercato natalizio situato in pieno centro della parte ovest della città. Al momento la zona è transennata e non vi si può accedere, la situazione è surreale. La Polizia di Berlino ha spiegato che non vi sono indicazioni per altre situazioni pericolose nella città e ha chiesto ai cittadini di evitare di camminare in strada per non essere di impedimento ai soccorsi.

Attentato simile a quello di Nizza

All'inizio si è pensato anche ad un incidente, ma col passare dei minuti si è fatta strada la possibilitá che sia stato un #attentato. Finora l'attentato non è stato rivendicato da nessuno. Secondo informazioni della polizia, però, dovrebbe trattarsi di "un attentato vero e proprio", scrive l’agenzia Dpa citando un portavoce della polizia.

I migliori video del giorno

Questo attentato fa ricordare quello di Nizza, in Francia, dove lo scorso 14 luglio un estremista islamico uccise 86 persone in un attenato realizzato con un camion. L'Europa, purtroppo, torna a piangere le vittime e la speranza è che questo dato non cresca: come detto, al momento, si parla di nove vittime e circa cinquanta feriti. Insomma, ancora una volta il mondo occidentale viene colpito nella sua normalità, nella tranquillità: stavolta addirittura ai mercatini di Natale. #Attentato Nizza