Il girone C di Lega Pro continua a dare grandi soddisfazioni a coloro che lo seguono con amore per il calcio. Sono in tanti i tifosi di squadre che si divertono di gara in gara per le sorprese che ci sono in campo. La sorpresa degli ultimi turni è senza dubbio il Catania: quella siciliana è una squadra creata diligentemente da Lo Monaco e ci sono sicuramente tanti calciatori di categoria superiore, come lo stesso Mazzarani che è un elemento fondamentale per la squadra. Ma l'inizio del campionato non era stato dei migliori: poi si è verificata un grande miglioramento. La classifica della forma delle squadre, negli ultimi 10 turni, indica invece che il Catania è tra le squadre che potrebbero addirittura inserirsi nella lotta alla promozione, se dovesse continuare con questo ritmo.

La classifica della forma

La squadra siciliana ha conquistato addirittura 22 punti nelle ultime 10 gare: una media di 2,2 punti a partita che sta facendo recuperare tanto terreno rispetto alle big del campionato. Per intenderci, nello stesso periodo, il Lecce ha conquistato 16 punti, il Foggia 17, la Juve Stabia 18: si tratta rispettivamente di 6, 5 e 4 punti in meno rispetto al Catania. Meglio ha fatto il Matera, con 21 punti messi in saccoccia: anche in questo caso, però, il Catania ha fatto meglio. Tra le squadre di medio- alta classifica, continua a macinare punti e bel gioco la matricola Virtus Francavilla che ha conquistato 21 punti (gli stessi del Matera). Bene anche: Fidelis Andria, con 18 punti conquistati; Siracusa, 17 punti, Fondi, 15 punti.

Tra le squadre in cerca della salvezza, preoccupano le situazioni di Akragas e Reggina: entrambe sono in grande difficoltà.

I migliori video del giorno

I siciliani hanno conquistato 6 punti, i calabresi addirittura soltanto 4 punti. La Reggina è, tra l'altro, l'unica squadra che nelle ultime 10 gare non ha mai vinto una volta. Situazioni poco positive anche per Cosenza (10 punti), Vibonese (9 punti), Monopoli e Catanzaro (entrambi 8 punti conquistati). Insomma, c'è da dire che per molte squadre la pausa invernale che sta per arrivare potrà essere importante per ricaricare le batterie. #Serie C #Sport Catania