La Lega Pro è un campionato difficile [VIDEO] e per nulla scontato. Lo hanno imparato a loro spese società importanti come Lecce, Catania, Venezia, Parma, Cremonese, che provano a raggiungere la promozione ma hanno sempre tantissime difficoltà. Come è difficile per le big, lo è anche per le piccole squadre ovviamente. E, si sa, nel calcio i primi a pagare sono sempre gli allenatori. Stavolta tocca a Prosperi e De Gennaro, ormai ad un passo dall'esonero dal Taranto.

Dal cambio di guida tecnica la squadra pugliese non ha avuto alcun giovamento. La sconfitta nel derby di Andria, poi, è stata decisiva da questo punto di vista.

Ci si aspettava una gara condotta meglio ed un risultato che non fosse, ancora una volta, la sconfitta. La situazione del Taranto inizia ad essere molto delicata: è terzultimo, assieme a Catanzaro ed Akragas a soli 5 punti dal baratro rappresentato dall'ultimo posto in classifica ed ora occupato dalla Vibonese.

I nomi dei possibili successori

Da quello che trapela, sarebbero cinque le piste che nelle prossime ore la dirigenza tarantina proverà a sondare per poi scegliere il nuovo allenatore. In pole, c'è Salvatore Ciullo, ex tecnico del Martina Franca. Ciullo è conosciuto bene dalla dirigenza tarantina e questo potrebbe agevolare la trattativa. Molto calde anche le piste he portano a tecnici assolutamente esperti come Giuseppe Pillon e Guido Carboni. Più defilate sembrano, al momento, le posizioni di Fabio Rossitto e Guido Ugolotti. Non è stata presa in considerazione la possibilità di richiamare Aldo Papagni, che comunque è ancora pagato dalla società pugliese.

Il prossimo turno di Lega Pro

Non è ancora finito lo scorso turno di campionato (si concluderà con Catania- Matera che si giocherà martedì sera) che già le squadre tra oggi e domani torneranno sui campi d'allenamento per prepararsi al prossimo turno di campionato. Tra le sfide più interessanti c'è senza dubbio quella dello stesso Taranto che trova sulla sua strada un Foggia agguerrito e carico per aver ripreso la vetta della classifica (aspettando il Matera). Altra gara interessante quella del Lecce, sconfitto a Caserta [VIDEO], che ospita il Siracusa, squadra in gran forma con 8 punti realizzati nelle ultime 5 gare. Juve Stabia e Matera affrontano rispettivamente Fondi e Virtus Francavilla. Insomma, un turno che sulla carta non sarà facile per nessuno.