Continua il campionato spezzatino in Lega Pro, ovviamente sempre a discapito dei tifosi che seguono la loro squadra. A pochi giorni dai match, come ormai accade di continuo, gli orari delle gare vengono cambiati come se questo non desse alcun fastidio a nessuno. Invece, tanti tifosi, che si impegnano a seguire la squadra nonostante i tanti impegni lavorativi, devono adeguarsi alle regole di una Lega che continua a non convincere nella gestione degli orari, cambiati troppo frequentemente.

Riguardo al 33° turno, che sarà infrasettimanale, la Lega Pro ha ufficializzato il cambio di orario per tre gare. Vista la richiesta avanzata dalla società del Livorno, in relazione ad esigente organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, la Lega Pro ha disposto che la gara Pro Piacenza- Livorno abbia inzio alle ore 14.30 anzichè alle ore 18.30.

La altre due gare che subiscono un cambiamento d'orario, sono del girone C. La prima, tra Messina e Akragas, si giocherà allo Stadio San Filippo "Franco Scoglio" e inizierà alle ore 20.30, anzichè alle ore 18.30; l'altra di giocherà allo stadio "Marcello Torre" di Pagani tra Paganese ed Unicusano Fondi e inizierà alle ore 14.30 anzichè alle ore 18.30.

Tanti match interessanti: sfida difficile per il Foggia

La capolista Foggia giocherà sul campo del Catanzaro, squadra che viene da tre risultati utili consecutivi e nell'utimo match ha vinto contro il Catania per 2-1. Il Catanzaro cerca punti in ottica salvezza, mentre il Foggia, dopo la vittoria sulla Paganese, ha necessità di vincere per allungare sulla seconda in classifica o almeno mantenere invariato il distacco. Il Lecce, secondo in classifica, dopo il deludente pareggio di Cosenza, cerca il riscatto in casa affrontando la Juve Stabia. Una gara per niente semplice se si considera che i giallorossi dovranno affrontare la quarta forza del campionato.

I migliori video del giorno

Gara sulla carta più agevole per il Matera che ospita in casa la Fidelis Andria, squadra in un periodo difficilissimo in campionato e reduce da 4 sconfitte consecutive. #Lega Pro girone c #Serie C