Nella mattinata di domenica 14 maggio, la "lupa di mare" ha avvolto il #Salento, soprattutto nella parte orientale. Si tratta di un evento che non si registrava da tempo e che l'ultima volta si era verificato lo scorso anno, nel mese di aprile. Il fenomeno è tecnicamente conosciuto come "nebbia d'avvenzione" e si è registrato ieri su tutta la costa est della penisola salentina. Un fenomeno che è stato visibile fino alla mattinata inoltrata, ma poi è completamente sparito verso mezzogiorno.

Normalmente il fenomeno si registra perché lo scorrimento di masse d’aria calde sopra la fredda superficie del mare consente la rapida condensazione del vapore acqueo.

Le nebbie sono distese di strati sottili che mantengono la base in prossimità del suolo o della superficie marina. Proprio quello che ieri è accaduto a Otranto (e si può notare nelle nostre foto in esclusiva), tra lo stupore dei turisti presenti.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

Le spiagge del Salento cominciano a riempirsi di turisti, come avvenuto soprattutto nel secondo week end di maggio che ha fatto registrare temperature tra i 20 ed i 23 gradi su tutta la penisola salentina. Nei prossimi giorni la situazione dovrebbe migliorare, con temperature ancora più calde e oltre le medie stagionali (che sono tra i 12 ed i 24 gradi). Il freddo delle scorse settimane sembra ormai essere dimenticato da tutti.

Martedì 16 maggio: le temperature saranno comprese tra 16 gradi della minima e 26 della massima.

I migliori video del giorno

Temperature in rialzo su tutta la zona salentina, con picco di caldo previsto nelle ore centrali della giornata. La giornata sarà soleggiata, con poche nubi sparse nel primo pomeriggio, ma che non porteranno a precipitazioni. A rinfrescare un po' la giornata sarà il vento che moderatamente soffierà da Nord. I mari saranno poco mossi.

Mercoledì 17 maggio: un'altra giornata soleggiata con temperature stabili, 15 gradi la minima e 25 gradi la massima. Ci sarà sole e non si prevedono nubi per tutto il corso della giornata. Il vento sarà di Tramontana e soffierà in modo leggermente più forte rispetto alle giornate precedenti. Per questo, il mare sarà mosso nel versante adriatico, con onde che sfioreranno il metro.

Giovedì 18 maggio: caldo anche giovedì con temperatura massima a 26 gradi e minima a 14 gradi. La giornata sarà prevalentemente soleggiata e il vento calerà nettamente. Nel corso della giornata farà caldo, soprattutto nel primo pomeriggio. I mari saranno tendenzialmente poco mossi o calmi. #Previsioni meteo #Lecce