In questi giorni il Salento è stato sferzato dal maltempo. Pioggia, forti temporali e anche la grandine, nei giorni scorsi hanno letteralmente catapultato i salentini nel clima autunnale- invernale. Il maltempo di questi giorni [VIDEO] ha creato non pochi disagi: a Maglie, Nardò, Parabita , tanto per citare alcuni paesi, si sono creati dei veri e propri allagamenti a causa della enorme quantità di pioggia caduta in poche ore. A Otranto, la grandine ha ricoperto la strada [VIDEO] e ha mandato in tilt il traffico con molte autovetture parcheggiate sul ciglio della strada a causa dell'impossibilità di procedere la corsa: la visibilità era infatti ridottissima durante la fitta grandinata.

Tra i danni del maltempo, nei giorni scorsi, non soltanto allagamenti, ma anche un camion ribaltato a causa di una tromba d'aria (nella perturbazione di due settimane fa) e una pensilina di un locale completamente smantellata a causa delle forti raffiche di vento: diversi i muri di recinzione delle campagne divelti. Tantissime le foto che in queste ore stanno facendo il giro del web e che denunciano situazioni incredibili, con vie di alcuni paesi impraticabili a causa dell'acqua alta anche 50-60 centimetri in varie zone. Ma tra i vari video di questi giorni, ce né uno che sorprende più di tutti: quello, girato a Soleto e pubblicato dalla conosciuta ed affidabile pagina Supermeteo- Centro Meteo Salento. Durante il maltempo, si nota cadere dal cielo e non si capisce di cosa si tratti.

Si vede chiaramente una scia di fumo. A cadere è qualcosa di incandescente ma lo fa con una lentezza tale che crea non pochi dubbi. Qualcuno parla di riflesso del fulmine, altri si spingono a parlare di ufo. Questo video, ha superato le 5.700 visualizzazioni nel momento in cui vi scriviamo e la sensazione è che le visualizzazioni possano crescere tanto anche nei prossimi giorni perchè quello che si vede è certamente insolito.

Torna il sole sul Salento

Dopo alcuni giorni di maltempo, sta per tornare il sole su tutta la penisola salentina. Anche le temperature torneranno gradualmente ad essere più vicine alle medie stagionali. In pochi giorni si passerà dai 20 ai 25-26 gradi centigradi. In ogni caso, per la prossima settimana non sono previste neanche precipitazioni. La coda del maltempo potrebbe essere ancora presente in alcune zone [VIDEO] della provincia di Lecce fino a domenica mattina. Tra lunedì e mercoledì le temperature saliranno e il vento soffierà in modo moderato da Nord.