Spesso si parla di incassi economici nel Salento che negli ultimi anni ha visto dei leggeri miglioramenti soprattutto dovuti al turismo. In realtà, nonostante questi piccoli miglioramenti continuino a registrarsi (nel 2017 è in aumento il reddito complessivo rispetto al 2016) la fotografia economica della provincia di Lecce, non è entusiasmante. Il reddito medio in provincia di Lecce è di 15.241 euro. Comanda Lecce, come già avvenuto negli anni precedenti. Il capoluogo barocco, tra l'altro è l'unico paese a superare i 20 mila euro medi di reddito.

La classifica dei paesi più ricchi in provincia di Lecce

Detto di Lecce, primo a 21.492 euro di reddito medio, i paesi più virtuosi sono Maglie con 18.734 euro e Cavallino, con 18.087. In linea di massima, si nota dai dati riportati sull'edizione odierna del Nuovo Quotidiano di Puglia, che i paesi più piccoli del Salento (soprattutto della zona Sud- Occidentale) sono in fondo alla classifica. A questo dato si contrappongono Sternatia e San Cassiano, piccoli paesi ma con un reddito molto più alto della media: Sternatia è quarto con 17.833 euro e San Cassiano è quinto con 17.004 euro. Tra i paesi più grandi, Galatina (nono con 16.485 euro) e Gallipoli (dodicesimo con 16.178) sono sopra la media, mentre Nardò è in linea con la media della provincia di Lecce: a metà classifica con 15.049 euro.

Più giù Casarano che con 14.153 euro di reddito medio, è sotto di oltre mille euro rispetto alla media. Reggono bene i paesi a vocazione turistica: Otranto e Castro superano entrambi i 15 mila euro di reddito medio.

Tra i redditi più bassi, come già accennato, si nota che ci sono piccoli paesi e soprattutto presenti nell'area a Sud Ovest (mentre quella più "ricca" è la zona attorno al capoluogo Lecce).

Da Melissano (12.183 euro) a Presicce (11.918 euro), da Taurisano (11.816 euro) a Morciano di Leuca (11.707 euro), i dati sono molto bassi. Chiudono la classifica, agli ultimi due posti, altri due paesi del Sud Ovest: Alliste, penultimo a 11.499 euro ed Acquarica del Capo, unico paese a restare sotto la soglia degli 11 mila euro: 10.930.

Salento, altri dati sul reddito

I salentini che hanno dichiarato sotto i 15 mila euro sono il 60%. I lavoratori autonomi, in media, hanno dichiarato un reddito più alto dei dipendenti. Purtroppo, sembra crescere il rischio povertà: ben 2.368 sono i residenti a Lecce e provincia che dichiarano reddito pari a 0, i cosiddetti "nullatenenti".

Segui la nostra pagina Facebook!