I mattoncini più famosi al mondo richiamano l'attenzione degli appassionati in Italia, da mercoledì 17 a domenica 21, dalle ore 10 alle ore 18, presso la Fabbrica del Vapore (nella sede di Via Procaccini, 4, Milano).

L'iniziativa gratuita, patrocinata dal Comune di Milano, rientra nel palinsesto di giugno di Expoincittà ed assume i toni di un'altra meraviglia agli occhi della città, dopo quella tutta italiana del Genio di Leonardo da Vinci 1452 - 1519.

Record mondiale detenuto dall'Ungheria. E' ghiotta l'occasione di battere i 34,76 metri raggiunti a Budapest nel 2014, sicuramente più appetitosa del cibo del futuro oggetto di mille attenzioni all'Expo. La rincorsa al record, partita in Inghilterra nel 1986, è a portata di mattoncino su invito di LEGO®, nelle mani sapienti di grandi e piccini, che con apposite gru faranno il solletico al cielo.

Si innalzerà di pari passo anche il contributo della donazione a sostegno del progetto dedicato alla protezione ed allo sviluppo delle Oasi Urbane, in collaborazione con il WWF, per rendere i cittadini consapevoli e responsabili sulla natura presente nel loro ambiente. Il prezzo di 7 euro a centimetro costruito verrà devoluto da LEGO®, il brand più potente al mondo nel 2015 secondo la ricerca annuale della società di consulenza Brand Finance, dopo aver detronizzando la Ferrari nella speciale classifica 2014.

Billund presente, con il cuore e con la mente. Una salita verticale che necessita dell'imprescindibile ausilio dei masterbuilder LEGO, giunti in Italia dal quartier generale danese insieme a camionate di mattoncini (circa 580.000 pezzi), pronti all'impeccabile disposizione sin dalle fondamenta per la ricerca della stabilità e per assicurare un apporto professionale all'approccio ludico dell'iniziativa.

Ingegneri giovani ed in fasce, sulla carta e nell'animo, faranno staffetta per l'occasione e si passeranno il testimone nel raggiungimento dell'ambito traguardo.

L'hastag#torredarecord vuole entrare nella storia di Milano dopo il primo tentativo del 1988, con una costruzione di 15,75 metri.

Ai piedi della torre. Le attività collaterali sono molteplici per dare libero sfogo alla fantasia di ciascuno: sulla pagina del sito ufficiale vengono indicati la costruzione del logo di Radio DeeJay, gli immancabili selfie con la torre, eventualmente anche da condividere sul sito, o la costruzione a piacimento, vero e proprio ricettacolo di immaginazione ed inventiva.

Sarà come prendere l'ascensore a cielo aperto ed i sogni di bambino moltiplicheranno le altitudini LEGO® nell'immancabile picco pubblicitario derivante dalla lodevole iniziativa.

All'appello richiamano anche le parole di Paolo Lazzarin, amministratore delegato di Lego Italia: 'ogni piccolo mattoncino è importante per raggiungere il record, così come lo sono le nostre azioni quotidiane per costruire un futuro migliore'.

All'uopo il WWF sarà presente nel fine settimana, con uno spazio dedicato all'interno dell'evento, per fornire consigli pratici a tutti i partecipanti sulla salvaguardia del pianeta Terra.

Non ci sono limiti alla capacità dell'uomo di fare la differenza, soprattutto animando lo spirito dei bambini. Le iniziative come questa fanno riflettere e lanciano un messaggio destinato a non rimanere inascoltato, nelle orecchie dei più piccoli quanto nella cassa di risonanza dell'evento, nel breve volgere di un piccolo, utile, educativo, grande record già raggiunto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto