Prende oggi il via la giornata di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, meglio nota come "M'Illumino di meno".Ideata da Caterpillar, programma radiofonico in onda su Rai Radio 2, tale iniziativa è ormai giunta alla dodicesima edizione e coinvolge migliaia di ascoltatori, associazioni e istituzioni.

I pilastri dell'iniziativa

La giornata è dedicata al risparmio energetico non solo in Italia, ma anche all'estero. In questa "Festa del risparmio energetico" si spegneranno simbolicamente per qualche minuto le luci di edifici simbolo, tra i quali Colosseo, Senato della Repubblica, Tour Eiffel.

Il programma radiofonico nel frattempo racconterà le migliori pratiche per un consumo moderato e mapperà le iniziative in corso in tutto il mondo.

Gli obbiettivi dell'edizione 2016

L'edizione di quest'anno è dedicata in particolare al tema della mobilità sostenibile in concomitanza alla grande iniziativa "Bike the Nobel", promossa dalla stessa Caterpillar. La proposta è quella di candidare la bicicletta al premio Nobel per la Pace. Per sostenere tale candidatura, la pluripremiata ciclista Paola Gianotti ha pedalato da Milano a Oslo per portare le firme raccolte dal programma radiofonico e non solo.

L'invito che viene rivolto ai cittadini è quello di utilizzare con sempre più costanza bicicletta o mezzi pubblici a basso impatto ambientale per rendere più salubre e pulita l'aria delle nostre città.

Insomma l'idea è che almeno per un giorno chiunque possa rinunciare all'uso della propria automobile.

Il comune di Milano aderisce

Il sindaco Pisapia ha confermato un duplice impegno per questa edizione di "M'illumino di meno": da un lato lo spegnimento simbolico delle luci in tutti gli uffici pubblici intorno alle ore 18, dall'altro un'iniziativa di "bike sharing" gratuito per tutti.

Per poter usufruire di tale servizio, basterà sottoscrive con carta di credito un normale abbonamento per BikeMI, ma non verrò addebitato alcun importo. Le società partecipate del comune, come A2a e ATM, hanno invece aderito alla campagna di spegnimento luci e hanno incentivato i dipendenti a usufruire di mezzi pubblici.

Segui la nostra pagina Facebook!