La notizia era ormai nell'aria da tempo, ma ormai sembra quasi ufficiale il prolungamento del contratto di Andrea Barzagli. Il difensore centrale della Juventus giocherà altri due anni, fino al termine della stagione 2017/18. Importantissima conferma per uno dei giocatori che, negli ultimi anni, è stato un vero e proprio pilastro dei successi bianconeri.

Gli intrighi del mercato

Andrea "La Roccia" Barzagli ha sempre fatto intendere di non volersi separare dalla Vecchia Signora. Nei mesi scorsi su un ipotetico rinnovo vi erano stati dubbi da parte della dirigenza, vista l'età e gli infortuni che avevano colpito a inizio stagione il calciatore.

Dopo la sosta invernale, però, molte squadre(in primis Fiorentina e Milan), hanno iniziato a contattare l'agente del giocatore. In particolar modo il Milan aveva provato un affondo, dopo aver trattato senza successo anche Cacares e Mammana,ma Barzagli ha aspettato con calma e fermezza l'arrivo di un nuovo contratto da parte della dirigenza bianconera.

Il duo Marotta-Paraticiha voluto quindi sedersi al tavolo delle trattative con l'agente di Barzagli, date le grandi prestazioni collezionate anche in questo campionato. In principio si discuteva di un semplice contratto annuale, con eventuale opzione per il secondo. Presa consapevolezza della fredda risposta dell'agente, Marotta ha proposto un rinnovo biennale senza alcun aumento dell'ingaggio.

Soluzione, quest'ultima, molto gradita al giocatore che, alla soglia dei 35 anni, si trova a firmare l'ennesimo contratto da top player.

Tutto è bene quel che finisce bene

Sembrerebbe esserci quindi un lieto fine per un rinnovo a cui i tifosi della Juventus tengono davvero molto. "La Roccia" era arrivata a Torino nel 2011 dal Wolfsburg, per soli 300.000 euro.

Da quel momento si è rivelato essere un leader dentro e fuori dal campo, apprezzato per la serietà da dirigenza e tifosi. Dopo i tanti i successi già condivisi - quattro scudetti, una Coppa Italia, tre Supercoppe Italiane - sembra proprio che Barzagli voglia raggiungerne altri, sempre con la maglia bianconera.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!