Le novità assolute Primark e KFC, le conferme McDonald, Zara e Swarowski, gli immancabili Pandora, Mondadori e H&M. C’è di tutto, per tutti e per tutti i gusti. Stiamo parlando ovviamente del Centro di Arese, vero fiore all’occhiello della Lombardia, e punto di forza dell’Italia a livello europeo.

Nato dalle ceneri di quella che una volta era l’Alfa Romeo, il Centro in pochi mesi ha conquistato tutti: gli ansiosi, gli scettici, chi non vedeva l’ora che aprisse e chi non lo avrebbe voluto.

Tutti. Con il suo proposito di rinnovamento è riuscito a portare nuova vita in una zona troppo affezionata ai tempi che furono per gustarsi un presente che, anche grazie al Centro, può essere migliore, sotto ogni punto di vista. Perché, oltre al pregio di essere un luogo di aggregazione, svago, intrattenimento, accogliente per tutti, ha dato e darà migliaia di posti di lavoro, concedendo occasioni impreviste a chi stava perdendo le speranze, e prime chance a chi vuole farsi le ossa.

Anche un merito economico, oltre quello sociale e ricreativo insomma. Ma i riconoscimenti non finiscono qui, anzi. Al di là di apprezzamenti fatti a parole, un premio concreto per il Centro è arrivato. Si tratta del Mapic Award 2016, come best new shopping center. Assegnato a Cannes, dai massimi esperti del settore Retail e Real Estate, sancisce che il Centro è il miglior nuovo centro commerciale di europa.

Il più importante riconoscimento possibile, che non fa altro che aumentare il prestigio di questo angolo di America nel cuore di Milano.

Già, perché il progetto è indubbiamente pensato sulla falsa riga dei centri commerciali d’oltreoceano. Una smania di imitazione che nel nostro Paese non è mai mancata, spesso con risultati pessimi (se considerate le aspettative) e pesanti critiche annesse. Stavolta i detrattori sono rimasti a bocca asciutta.

Il Centro funziona e impressiona, per funzionalità, agibilità e confort. Una scommessa convinta e vinta, perché l’Italia, e di questo siamo sicuri, può smettere di perdere, può invertire la rotta. E questo sembra poter essere un gran bel punto di partenza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto