Votate votate votate, ma solo fino al 9 febbraio. Milano, infatti, è in corsa per aggiudicarsi il primo posto nella top 20 delle migliori destinazioni turistiche del 2017 organizzata da Ebd (European best destination), l'associazione degli uffici turistici che, in collaborazione con la Commissione Europea, promuove la cultura e il Turismo. Le votazioni per scegliere il prossimo "a place to be" avvengono online, e le 20 località, da Parigi a Vienna fino alla finlandese Wild Taiga, sono state scelte in base al rapporto annuale Eurostat sul turismo.

Milano migliore destinazione turistica europea 2017

Nel 2016 ha vinto la cittadina croata di Zadar, l'anno prima Bordeaux e nel 2014 la piccola Porto. Milano dal 2013 ha sempre partecipato alla gara, posizionandosi stabilmente nella top 10, ma senza mai riuscire ad aggiudicarsi il titolo tanto desiderato. Il vincitore può, per tutto il 2017, utilizzare in esclusiva il titolo di "European best destination" e una campagna di promozione della città in tutti i circuiti di viaggio dell'europa promossi da Ebd.

Collegandosi al sito di Ebd è possibile votare, senza doversi registrare e, venendo calcolati in base all'indirizzo IP, per ogni computer è possibile effettuare un solo voto.

Il palinsesto culturale 2017 di Milano

L'onda lunga di Expo si fa ancora sentire, e dopo aver battuto Roma (7,7 milioni di visitatori), Milano prepara un calendario culturale coi fiocchi.

Il palinsesto di eventi meneghini previsto per il 2017 è già ampio e ricco di novità e di attrattive culturali.

La prima edizione del Salone della Cultura sta invadendo in queste ore il Superstudio Più di via Tortona, proponendo le ultime novità in fatto di libri, e anche le copertine più introvabili e fuori catalogo. Sempre restando in "Tempo di Libri", dal 19 al 23 aprile si terrà, presso il polo fieristico di Rho Fiera, la prima edizione della fiera dell'editoria italiana milanese.

Le mostre previste per tutto l'anno sono numerose e interessanti: a Palazzo Reale si alterneranno Keith Haring, Manet, Carvaggio e Toulouse-Lautrec, mentre Kandinsky animerà il Mudec.

Sempre a Palazzo Reale è prevista una mostra "Arte e spiritualità in Italia", in onore dell'arrivo di Papa Francesco nel capoluogo lombardo a marzo.

Infine è bene ricordare i 100 anni della Rinascente, le ultime aperture della nuova sede Fondazione Feltrinelli e dell'Osservatorio della Fondazione Prada e tutte le altre ricchezze che la città di Milano può offrire.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto