In data giovedì 13 settembre andrà in scena a Milano la Vogue Fashion Night. Una volta archiviata la notte bianca dedicata alla Moda, ci attenderà la consueta Fashion Week, durante la quale verranno presentate le collezioni femminili della stagione primavera-estate 2019. Le date da segnare sul calendario saranno quelle dal 18 al 24 settembre. L’appuntamento con Milano Moda Donna ci riserverà grandi novità.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre al ritorno in passerella nella capitale della moda italiana da parte di Byblos, Iceberg e Philipp Plein, si assisterà al debutto assoluto di marchi come Agnona, Ultràchic, Fila, ACT N°1, Chika Kisada e A.F Vandervost. La griffe belga dei designer Filip Arickx e An Vandervosrt ha deciso di migrare da Parigi a Milano e presenterà un libro celebrativo in aggiunta alla re-interpretazione delle collezioni degli ultimi 20 anni.

Pubblicità

I numeri della Settimana della Moda parlano di 60 sfilate, 80 presentazioni e 44 eventi in calendario. Da segnalare è la presentazione della nuova collezione di Emporio Armani, prevista per giovedì 20 settembre, all’interno dell’hangar dell’aeroporto di Linate. Un evento inedito, che apre per la prima volta al mondo del fashion un luogo del genere. Al termine della sfilata, ci sarà addirittura la performance di una pop star internazionale, anche se la sua identità non è ancora stata rivelata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moda

Calendario delle sfilate in programma alla Milano Moda Donna

Le prime sfilate in passerella si svolgeranno nella giornata di mercoledì 19 settembre, quando ad inaugurare la manifestazione sarà Alberto Zambelli in Via Olona. A seguire, fino a sera, si potrà dare un’occhiata alle nuove collezioni di Byblos, Arthur Arbesser, Jil Sander, Annakiki, Alberta Ferretti, N°21, Ricostru e Moncler. Tra le firme di spicco di giovedì 20 settembre, oltre al già citato Emporio Armani, avremo anche Fendi in Via Solari, Prada in Via Lorenzin e Moschino in Via Ventura.

In passerella anche gli abiti di Max Mara, Genny ed altri brand. Si proseguirà venerdì 21 settembre con Etro in Via Piranesi poco dopo l’ora di pranzo, mentre in serata saranno protagonisti Versace e Philipp Plein, rispettivamente in Piazza VI Febbraio e Via Watt. Da segnalare anche gli eventi di Tod’s, Blumarine e Antonio Marras.

All’insegna dell’alta moda sarà la giornata di sabato 22 settembre, che verrà aperta dalla sfilata di Salvatore Ferragamo in Piazza Affari al mattino.

Pubblicità

Seguiranno anche Roberto Cavalli ed Ermanno Scervino, poi a chiudere ci sarà Missoni in Viale Eginardo. Nel mezzo verranno presentate collezioni femminili di altri stilisti. Giorgio Armani tornerà in passerella anche domenica 23 settembre, ma stavolta in Via Bergognone. Lo stesso giorno avremo come protagonista anche Laura Biagiotti e Marni. Nel tardo pomeriggio ci sarà l’assegnazione dei “Green Carpet Fashion Awards Italia”.

Pubblicità

Si concluderà lunedì 24 settembre con Atsushi Nakashima, preceduta da Chika Kisada e Ultràchic. Questi ultimi due marchi saranno supportati dalla Camera Nazionale della Moda Italiana per la Settimana della Moda.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto