CLS Shooting Brake presentata da Mercedes due anni fa si proponeva di rivoluzionare il mondo delle sportive, ora sulla falsa riga di quel tentativo ottimamente riuscito nasce la CLA Shooting Brake. Che della CLS riprende lo stile coupé e le linee guida del design. Come la CLS parliamo di una compatta che punta a superare le sportive.

Un ibrido tra una sportiva e una compatta è la nuova CLA Shooting Brake. Si tratta di una vettura che si presenta con una linea aggressiva che ricorda le top di gamma del settore delle sportive pur mantenendo il carattere degli spazi di cui è dotata una station wagon con le dimensioni di una compatta.

Un mix che promette di piazzarsi bene sul mercato. La CLA va con la Classe B e la Classe A nel segmento delle compatte, settore in Mercedes col nuovo modello punta a soddisfare anche i clienti più esigenti e sofisticati.

Il design è aggressivo e innovativo mostrando come le linee di una compatta possano essere cariche di eleganza e possano mostrarsi sportive. Come abbiamo detto il carattere di questa vettura è difficilmente rintracciabile mostrandoci anche nel design un incrocio armonioso tra una coupé sportiva e una station wagon. Abbiamo infatti delle dimensioni che difficilmente farebbero pensare a prima vista ad un veicolo con queste caratteristiche, si parla di 4,63 metri in lunghezza per 1,78 in larghezza e 1,43 in altezza.

Verrà resa disponibile fin dal lancio in tre differenti motorizzazioni a benzina e sarà dotata di serie di ECO Start & Stop e su una delle tre versioni sarà montata una trazione integrale 4Matic. La CLA Shooting Brake sarà disponibile con tre distinte tipologie di equipaggiamento di serie, rinominate: Executive, Premium e Sport.

Il nuovo modello offerto dal listino Mercedes sarà disponibile dal prossimo gennaio. Vedremo quindi molto presto se il produttore tedesco sarà in grado di monopolizzare ulteriormente il settore automobilistico delle compatte in cui è al momento uno dei leader indiscussi, col uno tra i cataloghi più ampi del settore.