Arrivano interessanti novità per quello che riguarda una delle vetture più celebri di Alfa Romeo; ci riferiamo ovviamente alla berlina di segmento 'B' Alfa Romeo MiTo, che in attesa del restyling che la vedrà protagonista nel 2016, lancia alcune interessanti offerte per il mese di ottobre. Innanzi tutto ricordiamo che chi passa da una vettura Volkswagen ad una MiTo riceverà un bonus da 500 euro. Questo sia che si tratti di rottamazione, sia che si tratti di permuta. L'offerta, oltre alle auto Volkswagen, riguarda anche le auto Skoda, Seat, e Audi. Inoltre sarà possibile accoppiare a questo bonus un finanziamento che permetterà di portare a casa una MiTo pagando in totale 9.950 euro.

Ad esempio la MiTo nella variante 'Impression' con motore da 70 cavalli potrà essere acquistata con un comodo finanziamento che prevede anticipo zero, 72 rate da 192 euro.

Anche MiTo Racer in promozione in questo mese

Altra interessante promozione è quello che riguarda l'ultima novità per quello che riguarda la piccola berlina di segmento 'B'; ci riferiamo ovviamente alla MiTo Racer disponibile con anticipo di 4.450 euro, 48 rate da 169 euro e rata finale di 4 mila euro.Insomma offerte molto interessanti in questo mese di ottobre per Alfa Romeo, come già dimostrato anche con quelle relative alla Giulietta, altra vettura che nonostante l'età tiene bene il mercato consentendo al biscione di respirare dopo un periodo difficile ed in attesa dell'arrivo sul mercato della nuova berlina di classe 'D' Alfa Romeo Giulia.

Ecco tutte le novità nel futuro del Biscione

Tutte le offerte in questione valgono solo ed esclusivamente per il mese di ottobre 2015. Con esse la storica casa automobilistica del biscione punta ad incrementare ulteriormente le proprie vendite in attesa del rilancio definitivo, che arriverà con i nuovi modelli.

Infatti dopo Alfa Romeo Giulia, la cui intera gamma verrà mostrata molto probabilmente nel corso del prossimo Salone auto di Ginevra in marzo, arriveranno anche due Suv, una berlina di grandi dimensioni, una roadster e l'erede della Giulietta.

Segui la nostra pagina Facebook!