Dopo la chiusura dei battenti del Salone di Francoforte 2015 e in attesa dell'arrivo di un'altra rassegna motoristica di livello assoluto come quella che si terrà a marzo 2016 a Ginevra, gli appassionati di auto non restano a bocca asciutta e si godono tutte le novità dall'universo motori che sono state presentate in questi giorni al Salone dell'auto in programma in Giappone. Come ogni anno il Tokyo Motor Show è scenario ideale per scoprire tutte le ultime trovate dal punto di vista tecnologico e in questo senso sono interessanti le novità che riguardano il mondo delle auto ibride e elettriche.

In quest'ottica, grazie al portale specializzato GreenStyle, cerchiamo di fare un punto della situazione, fornendo alcuni dei modelli più efficienti in questo ambito.

All'interno della quarantaquattresima edizione della manifestazione in terra nipponica, sono stati presentati diversi modelli all'avanguardia per quel che concerne il mondo delle auto ibride. elettriche e fuel cell. Tra queste una menzione particolare merita la Toyota FCV Plus: la vettura del marchio giapponese sarà interamente alimentata ad idrogeno, con un propulsore fuel cell molto compatto che permette alla vettura di non perdere spazio al suo interno.

Altra vettura di rilievo in questo segmento è la Mitsubishi eX, un crossover elettrico che lancia la sfida a Tesla Motors sul mercato americano: il campo su cui questo scontro si concretizzerà sarà proprio quello tanto discusso dell'autonomia. L'auto sembra infatti in grado di fornire prestazione di altissimo livello e una copertura ampia di chilometri con un singolo rifornimento elettrico.

Sarà presente al Salone di Tokyo anche l'ultima generazione della Leaf di Nissan: si tratta di uno dei veicoli elettrici più venduti grazie ad un'autonomia di 170 chilometri ed un prezzo più che concorrenziale.

Altra vettura che merita una citazione è la Honda Fuel Clarity Fuel Cell a idrogeno: l'automobile entrerà in commercio dapprima in Giappone per marzo dell'anno prossimo, mentre l'approdo in America verrà riservato alla sola California, zona dove le stazioni a idrogeno sono più diffuse. Altro nome da segnare è quello della Toyota Prius, che si presenterà sul mercato con un look completamente rivisto e un fortissimo miglioramento delle prestazioni.

Per non perdersi tutte le ultime indiscrezioni e le novità dal mondo delle auto, lasciate il vostro clic sul tasto 'Segui': verrete aggiornati puntualmente sui prossimi articoli in uscita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto