Sono stati mesi molto impegnativi per l'azienda Alfa Romeo, concentrata al massimo nell'operazione di rilancio di uno dei marchi più prestigiosi del mondo automoblisitico, italiano e mondiale. Dapprima è stato il momento della nuova Giulia, che ha catalizzato le attenzioni di esperti, curiosi e ad addetti ai lavori. Ma la rivoluzione a cui sta assistendo il marchio del Biscione, passa inevitabilmente anche per altre novità che caratterizzeranno i prossimi mesi e, soprattutto, l'anno venturo.

Vediamo di fare un breve riepilogo delle novità che sono in programma per la casa automobilistica di Arese per quanto concerne i tanti progetti in divenire.

Partiamo dalla prima nota dolente per tutti gli appassionati del marchio: Herald Wester, numero uno di Alfa Romeo, ha specificato in una recente intervista che non è in programma nessun impegno da parte della casa italiana nell'ambito delle corse automobilistiche.

Niente campionato turismo e, soprattutto, niente Ventiquattro Ore di Le Mans. Ma veniamo agli altri temi di interesse: dopo l'uscita della versione top della nuova Giulia, i mesi che verranno saranno quelli in cui si potranno finalmente scoprire i dettagli sui modelli più accessibili della vettura. Per ora pochissime sono le indiscrezioni: un tema centrale è senz'altro quello delle prese d'aria, con la forte possibilità che quella sulla fiancata e quella sul frontale non vengano riproposte nei modelli più 'normali'.

Altro dettaglio è relativo ai due tubi di scarico, presenti a destra e sinistra del paraurti.

Nessuna conferma è arrivata anche in riferimento ai motori ma l'impressione è che la nuova Alfa Romeo Giulia monti un 2.0 turbo a benzina con 300 cv e un 2.2 turbo diesel interamente costruito in alluminio.

Ma quali saranno le altre novità? Inannzitutto ci sarà la nuova versione della Giulietta, ideata sulla stessa piattaforma che ha portato alla creazione della nuova Giulia.

Sulle altre chicche per il futuro è stato lo stesso Wester ad offrire qualche spunto in più: si parla infatti di una crossover di media grandezza, una berlina e una Sport Utilites Vehicle più ampie per dimensione, più due automobili che strizzeranno l'occhio a tutti gli amanti delle vetture sportie. In particolare si tratterà della GTV e la Spider.

Questo quanto è dato sapere sulle prossime novità da Alfa Romeo: per avere tutti gli aggiornamenti, cliccate su 'Segui'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto