Nelle scorse ore sono partite le prime consegne della nuova Alfa Romeo Giulietta restyling 2016 alle concessionarie italiane. La nuova vettura del Biscione attualmente in mostra al Salone dell'automobile di Ginevra e anche al Motor Village di Arese, potrà essere ammirata dal vivo da tutti gli appassionati italiani di Alfa Romeo a partire dal 'primo porte aperte', che si svolgerà a breve e più precisamente nel week end del 12 e 13 marzo prossimi. Ricordiamo anche che in esclusivaper il lancio di questo veicolo, è prevista una promozione che offre la variante Giulietta 1.6 JTDm da 120 Cavalli con cambio automatico Alfa TCT al medesimo prezzo del cambio manuale, con finanziamento che prevedere rate a partire da 185 euro al mese.

Allestimenti e prezzi

La nuova Alfa Romeo Giulietta restyling 2016, rispetto al modello precedente ha subito solo qualche lieve ritocco. Questi aggiornamenti hanno riguardato principalmente il frontale della vettura, con la presenza di una nuova calandra a nido d'ape e il nuovo paraurti. Ricordiamo anche che alcune modifiche hanno interessato anche gli allestimenti e le varianti previste. Sicuramente la novità più importante da questo punto di vista è rappresentata dalla rinuncia alla versione 'Quadrifoglio verde' sostituita dalla variante 'Veloce'. Per quanto riguarda gli allestimenti attualmente quelli previsti sono 3: Giulietta, Super e Veloce. Il primo è l'allestimento base con prezzi a partire da 22.300 euro, mentre 'Veloce' è il top di gamma con prezzi a partire da 34.900 euro.

Disponibile versione GPL e accessori Mopar

Ricordiamo anche che, sempre per quanto riguarda la nuova berlina compatta Alfa Romeo Giulietta restyling 2016, che è disponibile anche la variante con doppia alimentazione benzina GPL con motore 1.4 TB da 120 Cavalli, questa garantisce consumi assai ridotti.

Infine ricordiamo anche la possibilità di dotare la nuova vettura del Biscione con gli esclusivi accessori di Mopar tra cui è previsto anche un kit specifico concernente letendine parasole. Questo sarà l'ultimo restyling prima della nuova generazione di Giulietta che non arriverà però prima della fine del 2019.

Segui la nostra pagina Facebook!