Il nome completo è Mercedes-AMG F1 W09 EQ Power +. La nuova monoposto, considerata dagli ingegneri del team tedesco come la Mercedes F1 più veloce di sempre, è stata progettata sulla base della versione 2017, la W08 vincitrice del campionato.

Le regolazioni aerodinamiche sono rimaste sostanzialmente le stesse della stagione precedente. La novità principale è l'introduzione di Halo (il nuovo sistema di protezione della testa per i piloti, che esordirà ufficialmente dalla prossima stagione). Altre novità introdotte si conosceranno solo con i primi test stagionali.

Primi giri di pista

La W09 è scesa in pista per la prima volta a Silverstone, dove è stato effettuato un “filming day”. In mattinata Valtteri Bottas è stato il primo pilota a provare la nuova monoposto e ha completato alcuni giri di pista prima di lasciare il volante, nel pomeriggio, al suo compagno di squadra Lewis Hamilton, il quale ha affermato, a fine sessione, che la nuova vettura è simile alla versione 2017 ma migliorata sotto ogni aspetto. Mentre il finlandese Bottas ha ringraziato i meccanici per il prezioso lavoro svolto.

Dichiarazioni di Toto Wolff

Un emozionato Toto Wolff, Team Principal e CEO di Mercedes-AMG Petronas Motorsport, durante la presentazione della macchina ha affermato: “È sempre un momento molto eccitante perché ciò che è stato progettato sta prendendo vita”. Wolff ha voluto anche parlare del futuro di Hamilton: "Lewis è estremamente motivato e presto potrebbe prolungare il contratto".

I numeri di Hamilton con la Mercedes

Hamilton-Mercedes è stato, è, e continuerà ad essere un binomio perfetto che va avanti dal 2013.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Formula 1

Il pilota inglese ha vinto 41 Gran Premi con la “freccia d’argento”, ha ottenuto 68 podi e 46 Pole Position, il tutto impreziosito da 3 campionati mondiali (2014, 2015, 2017) e 4 campionati costruttori (2014, 2015, 2016, 2017). L'inglese è alla ricerca del quinto titolo in carriera, impresa riuscita solo a Michael Schumacher (7 titoli mondiali) e Juan Manuel Fangio (5 titoli). Ma dovrà vedersela con i due piloti Ferrari, Sebastian Vettel, anche lui alla ricerca del suo quinto titolo iridato, e Kimi Raikkonen, pilota di grandissimo talento spesso sottovalutato.

Attenzione anche alla coppia Ricciardo-Verstappen e alla loro Red Bull che ha già dimostrato alla fine della scorsa stagione di poter lottare per il campionato. Ma il pericolo principale è il suo compagno di squadra Bottas, che la scorsa stagione, al suo primo anno con una grande macchina, è stato capace di ottenere 3 vittorie e 10 podi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto