A febbraio 2014, le tariffe di offerte a tasso fisso, rilevano una vera e propria discesa dei tassi di durata a breve termine sulle proposte di mutuo per la casa.

Infatti, le tariffe di durata più breve, sono rispettivamente calate dello 0,22% per quelle della durata di dieci anni e dello 0,26 % per quelle della durata temporale di quindici anni. Si registra un triste calo, anche dello 0,01% per i mutui "a lungo termine", ossia quelli con scadenza in circa trenta anni.

Rimane invariato invece il tasso per le proposte di mutuo che riportano la scadenza dopo i venti anni. Stessa storia di assenza di variazioni anche per i mutui della durata di anni 25.

Ecco una piccola lista dei mutui con la durata temporale (anni), il loro tasso fisso, rata e Isc (Indice sintetico del costo) espressa come il tasso fisso in termini di percentuale:

Durata: 10 anni

1. Tasso fisso: 5,06%;

2. Rata: 1.040 €;

3. Isc: 4,54%;

Durata: quindici anni

1. Tasso fisso: 4,49%;

2. Rata: 797 €;

3. Isc: 5,05%;

Durata: venti anni

1. Tasso fisso: 4,75 %;

2. Rata: 646 €;

3. Isc: 5,17%;

Durata: venticinque anni

1. Tasso fisso: 4,75%;

2. Rata: 570 €;

3. Isc: 5,13%;

Durata: trenta anni

1. Tasso fisso: 5,17%;

2. Rata: 548 €;

3. Isc: 5,32%.

Si registrano invece dei rialzi per le proposte di mutuo a tasso variabile con Cap (Tasso Massimo). Il rialzo prevede un aumento dello 0,02% per offerte con durata tra i 15 e i 30 anni.

I migliori video del giorno

Tre punti base di aumento invece per l'offerta che porta la durata a breve termine dei 10 anni, con il tasso massimo fermo sul 6,50% per le principali configurazioni.

Durata: dieci anni

1. Tasso variabile: 3,53%

2. Rata: 990 €;

3. Isc: 3,64 %;

4. Tasso Massimo: 6,10%;

Durata: quindici anni

1. Tasso variabile: 3,60%;

2. Rata: 720 €;

3. Isc: 3,69 %;

4. Tasso Massimo: 6,50%;

Durata: venti anni

1. Tasso variabile: 3,60%;

2. Rata: 585 €;

3. Isc: 3,68 %;

4. Tasso Massimo 6,50%;

Durata: venticinque anni

1. Tasso variabile: 3,60%;

2. Rata: 506 €;

3. Isc: 3,68 %;

4. Tasso Massimo: 6,50%;

Durata: trenta anni

1. Tasso variabile: 3,60%;

2. Rata: 454 €;

3. Isc: 3,67 %;

4. Tasso Massimo: 6,50%.

Le offerte sono fatte in base ad una configurazione che prevede un cliente con i tali requisiti: impiegato, sui 30-35 anni con un mutuo richiesto di 100.000,00 € per acquisto appartamento del valore immobile di 200.000,00 €, residente a Milano. #rata mutuo #mutuo tasso fisso #mutuo tasso variabile