Cosa sono i mutui a tasso variabile? Convengono? Partiamo con la definizione generale: viene definito mutuo, un contratto tra due entità in cui una eroga il bene (in genere il denaro) ed una lo riceve e si impegna a restituirlo. Il ricevente dovrà quindi restituire il bene che si è fatto prestare ad un tasso fisso, o variabile, a sua scelta.

Secondo le ultime stime, i tassi dei mutui succitati hanno raggiunto minimi storici, con valori vicini allo zero. Ciò vale sia per i mutui a tasso variabile, che per quelli a tasso fisso. Le cause di questa drastica diminuzione sono da ricercare, in particolare, in alcuni elementi, che nell'ultimo anno solare hanno contraddistinto l'economia globale, soprattutto quella dei Paesi dell'eurozona.

La crisi profonda vissuta più o meno da tutti gli europei, ha portato le banche ad avere molti più liquidi del solito da immettere sul mercato. In una situazione come questa, le banche debbono immettere sul mercato i liquidi accumulati nel periodo in cui le richieste di credito si erano ridotte all'osso per via della crisi. Così facendo va da sè che i tassi diminuiscano.

Guardando poi altri indicatori economici come l'inflazione, anch'essa ai minimi storici e lo spread, anch'esso bassissimo, comprendiamo come mai anche i tassi Euribor abbiano un valore così minimo. Spread al 2%, tassi Euribor intorno allo 0% imporrebbero al buon investitore di preferire un mutuo a tasso variabile. Essendo difatti il valore così basso, i tassi non possono fare altro che crescere, anche perché più bassi di così non possono arrivare.

I migliori video del giorno

La scelta quindi, per chi è disposto a rischiare un pochino, andrebbe per i mutui a tasso variabile. Quelli a tasso fisso hanno risentito, anch'essi, dei fattori economici succitati e sono crollati. Nel concreto molti opterebbero per essi, anche per una scelta di sicurezza. Di certo nessuno può assicurare che una scelta sia migliore dell'altra. Si possono dare delle indicazioni di massima per capire l'andamento dei mercati, poi ognuno dovrà fare le proprie scelte in base alle esigenze personali.