Come ogni anno per il 31 dicembre sono previsti una serie di eventi gratuiti nel nostro paese, in particolare vi sarà la possibilità di assistere a concerti nelle principali piazze italiane. Nei concerti in piazza si dà quindi la possibilità di assistere non solo all'esibizione gratuita di artisti facenti parte del panorama musicale italiano nazionale, ma anche di giovani emergenti.

In questo articolo nello specifico vi daremo informazioni sul concerto che si terrà a Napoli nella notte di San Silvestro. Anche quest'anno nel capoluogo partenopeo in piazza del Plebiscito si terrà il tradizionale concerto di fine anno.

Pubblicità

Napoli, concerto a Piazza del Plebiscito

La notte del 31 dicembre il concerto sul palco di piazza del Plebiscito inizierà a partire dalle 21:30 e si protrarrà fino all'una. La serata sarà presentata dai dj di Radio Kiss Kiss. Intanto ad inaugurare la serata saranno gli Stadio che hanno vinto il festival di Sanremo e i Tiromancino diretti da Federico Zampaglione. La band che ha annunciato la presenza su facebook, ha definito Piazza del Plebiscito una delle piazze italiane più straordinarie. In questa occasione non potevano mancare cantanti napoletani: ad esibirsi ci saranno infatti anche il rapper Clementino, Franco Ricciardi e Jovine.

Da non perdere a partire dall'1:30 lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d'artificio a Castel Dell'Ovo che saluterà il nuovo anno in un tripudio di luci.

Ma la serata del capodanno partenopeo non si esaurisce solo a Piazza del Plebiscito. A Piazza Vittoria sarà possibile ascoltare i cantanti emergenti, al Borgo Marinari invece si darà vita al genere Revival con la musica degli anni 80'.

Per il cenone di capodanno invece quest'anno c'è N'Albero alla rotonda Diaz. I prezzi sono tutt'altro che modici: 300 euro per gli adulti e 150 euro per i bambini.

Pubblicità

Insomma anche quest'anno la città partenopea propone un Capodanno ricco di eventi adatto a tutte le esigenze, non resta che il classico imbarazzo della scelta e voi avete già deciso dove trascorrere la notte di San Silvestro?