Fanfiction. Ecco la nuova tendenza giovanile, la fanfiction (abbreviata fanfic o ff). Storie scritte da fan, questo è il significato della parola fanfiction, entriamo nello specifico e cerchiamo di capirne di più.

Dove le trovo? Cosa sono?

Negli ultimi anni sono nate nuove piattaforme che permettono alle ragazze e ai ragazzi di scrivere storie a più capitoli (fanfiction) o di un solo capitolo (one shot) prendendo spunto da opere già compiute i cui personaggi possono essere originali o perchè no, anche attori, cantanti e artisti o personaggi provenienti da video giochi e manga; una fanfiction può essere anche un finale alternativo a serie tv o storie! Questa idea ha fruttato moltissime storie e soprattutto ha permesso a tante persone di continuare a lavorare su quella che è la loro passione: la scrittura.
E' importante che le persone riescano ad esprimere ciò che sentono, soprattutto in un'epoca in cui la tolleranza è pari a 0, per cui anche attraverso l'anonimato è possibile pubblicare storie che in certo senso rappresentano ciò che si è.

Le fanfiction nascono soprattutto là dove c'è un fandom, per fandom si intende quei fans appassionati di una certa serie televisiva (es. i Gleek sono il fandom di Glee, le Directioners rappresentano il fandom degli One Direction, le Lovatics quello di Demi Lovato), in tendenza sono le fanfiction che vanno nella categoria "Artisti Musicali" o "Serie Televisive".

Il bollino

Ed ecco, come per i film, anche le fanfiction hanno un bollino, il così detto "raiting", divisibile in quattro categorie:
  • Verde/per tutti: adatto ad ogni fascia d'età, le storie possono contenere tematiche dolorose ma rigorosamente trattate in maniera lieve;
  • Giallo/+14: sono presenti tematiche più delicate (es. riferimenti ad atti violenti e sessuali);
  • Arancione/+16: nelle storie sono trattate tematiche sessuali e violente, senza soffermarsi però sui particolari delle scene;
  • Rosso/+18: nelle storie a bollino rosso sono trattate tematiche forti, sono presenti descrizioni di atti sessuali, descrizioni di violenza psicologica e/o fisica.


Fanfiction che diventano Libri, un sogno che diventa realtà.

Non bisogna mai arrendersi, è possibile far diventare le proprie fanfiction veri e propri libri, ne è esempio Anna Todd che è riuscita a trasformare la sua storia in un libro "After", pubblicato e reperibile in diverse librerie. Scrivere è una passione che deve essere coltivata, è importante cercare se stessi nella scrittura, conoscersi e permettere agli altri di farsi conoscere, c'è chi scrivere per il piacere di farlo, chi lo fa perché non può farne a meno.


Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto