San Cataldo, 24 maggio 2015 - Nella domenica della Pentecoste a San Cataldo in provincia di Caltanissetta, si è svolta una celebrazione eucaristica presso la Chiesa Santa Maria delle Grazie, dedicata agli angeli saliti in cielo prematuramente. L'iniziativa è stata promossa dalla sancataldese Rosaria Orlando, mamma di Salvatore Mattia Marcenò, salito al cielo nell'anno 2010 e, come ad Assisi, "Le mamme degli angeli" si sono riunite in un cuor solo ed un'anima sola in ricordo di questi giovani ragazzi.

La celebrazione è iniziata alle ore 10:00, accompagnata dalla commovente omelia del parroco Padre Samuele Salis, che con profonda umiltà ha ricordato alle mamme, di essere delle creature predilette ad avere un angelo in cielo. La popolazione era molto coinvolta dall'iniziativa, che per la prima volta si è svolta a San Cataldo. Ogni mamma teneva tra le mani una rosa bianca, come segno di memoria che successivamente è stata deposta ai piedi dell'altare.

Alla fine della celebrazione eucaristica, le mamme sono uscite nel sacrato, stringendosi in un forte abbraccio e tutte insieme hanno lanciato al cielo, un palloncino bianco con sovrascritto il nome del proprio angelo. Lo stupore e la gioia erano tanti, sia da parte della promotrice dell'iniziativa, la Sig.ra Rosaria Orlando ma anche da parte di tutti i partecipanti.

Come nasce l'iniziativa "Le mamme degli angeli"

L'iniziativa è stata proposta alla cittadinanza dalla Sig.ra Rosaria che navigando nel social network Facebook, si era accorta che molte mamme come lei avevano promosso l'idea in altri paesi d'Italia, compreso Assisi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Papa Francesco

Si è subito sentita come una di loro, ed ha deciso di coinvolgere le mamme del suo paese. L'idea è stata accolta con grande interesse sia da parte del parroco Padre Samuele e sia da parte del Sindaco Dott. Gianpiero Modaffari.

Probabilmente, visti gli effetti di questa prima esperienza nel paese di San Cataldo, l'evento si ripeterà il prossimo anno, sicuramente con un numero maggiore di partecipanti e di mamme che vorranno contribuire, in ricordo dei loro angeli in cielo.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto