Dall'avvento dei social abitudini e vita quotidiana sono drasticamente cambiate. Azioni, scelte, decisioni sono state notevolmente stravolte da questo fenomeno globale che ha portato la quasi totalità delle persone a rivedere le proprie abitudini. Ormai quasi tutti possiedono uno smartphone e sono fruitori, magari amatoriali, della tecnologia. Anche solo per stare vicini a parenti lontani, conoscenti che si vedono raramenteo ad amici con cui si sceglie di condividere anche quei momenti che non si trascorrono assieme.Quindi via a infinite carrellate di foto in spiaggia, di cene lussuose o di piatti casalinghi per cercare approvazione, di gite fuoriporta o domeniche allo stadio.

Alcune mamme scelgono però questo canale per mostrare al "mondo" i progressi dei propri figli,magari un dentino, il primo grembiulino, la prima volta in bici. Attenzione però: ciò che è inglobato dalla rete è quasi impossibile da cancellare. Non è sufficiente rimuoverlo dal proprio profilo social. E' quindi necessario fare la massima attenzione a ciò che si pubblica e a ciò che questo potrebbe comportare. Ci sono foto dei vostri figli che non dovrebbero mai essere pubblicate

1) Le foto dei bambini nudi

Come detto non è sufficiente cancellare una foto dal proprio profilo. Nel frattempo può essere stata salvata, modificata nel pc di qualcuno che magari nemmeno conoscete. Purtroppo la piaga dellapedofilia non dorme mai.

2) Le foto dei luoghi frequentati dai vostri figli

E' vero che in ogni luogo dove lasciate il vostro bambino lo affidate a qualcuno responsabile e vigliante sul suo benessere e sulla sua incolumità.Ma per essere certi che la sua sicurezza sia costantemente garantita evitate di pubblicare riferimenti espliciti a indirizzi, zone o luoghi che possano essere riconoscibili.

3) Evitate le foto di figli di altri

Proprio perchè ognuno vive il problema a modo suo, secondo le proprie regole, evitate di postare foto di bambini che non siano i vostri. Stiamo già riflettendo su come sia sconsigliabile in merito a una situazione personale, peggio ancora nel caso in cui riguardasse i bambini di un'altra famiglia, nella quale le regole possono essere assolutamente differenti dalle nostre

4)Le foto che non potrebbero essere gradite ai vostri figli

Abbiamo ribadito che nulla di ciò che viene cancellato si possa ritenere davvero scomparso o dimenticato, ci sono foto in pose buffe, o che possono risultare simpatiche oggi, ma che potrebbero generare vergogna o imbarazzo in futuro.

Evitatele, è sufficiente le abbiate viste voi.

5) Le foto con i nomi per esteso

A volte, nelle situazioni in cui il bambino è affidato ad altri (scuola, oratorio ecc) viene identificato tramite cartellino apposto sui vestiti. Evitate che circolino foto dove questo sia chiaramente visibile. Si parla tanto di tutela della privacy,forse potrebbe essere questo un punto da cui partire.