Il Powerbank rappresenta un accessorio fondamentale per quegli utenti che con il proprio smartphone ci lavorano o fanno un uso intensivo di quest’ultimo. La maggior parte degli smartphone ha una batteria poco capiente lavorare con applicazioni, girare video, scattare fotografie, inviare o ricevere informazioni tramite email o whatsapp, mette a dura prova la batteria dei nostri telefoni, che non arrivano a fine giornata. Un powerbank da 20000 mAh rappresenta una buona soluzione per chi deve ricaricare più dispositivi: non solo smartphone, ma anche tablet e wearable e non ha una spina sottomano perché fuori casa.

Pubblicità
Pubblicità

Nei casi in cui ci ritroveremo in situazioni di emergenza a corto di batteria, questo accessorio ci potrà venire in nostro aiuto.

Oggi vi parleremo di un powerbank Aukey da 20000 mAh modello PB-N15, andiamo ad analizzare le caratteristiche del prodotto.

Unboxing

La confezione di vendita si presenta in semplice cartone riciclato, appena apriremo la scatola vi troveremo subito il powerbank, in tutta la sua grandezza un vero mattoncino le sue dimensioni sono infatti 152 x 80 x 18 mm di spessore, vi consigliamo di utilizzare una borsetta per il trasporto.

Pubblicità

Inoltre troveremo all’interno: un cavo per ricaricare il powerbank che potrete poi usare per ricaricare anche il dispositivo, un foglietto d’istruzioni in cui è presente la lingua italiana, garanzia del produttore. I prodotti Apple necessitano del proprio cavo proprietario di lightning che non viene fornito nella confezione del powerbank ma potrete usare quello in dotazione con l’iPhone.

Qualità costruttiva & Design

I materiali che costituiscono la scocca non ci hanno soddisfatto completamente.

Le plastiche tendono a rigarsi facilmente, abbiamo notato poi durante il nostro utilizzo che trattengono parecchio sporco e ditate, avremmo preferito una plastica diversa o un materiale metallico come scocca.

Il powerbank ci è stato spedito in colorazione nera, ma è disponibile anche in colorazione bianca. La forma di questa batteria portatile è quella di un cilindro schiacciato sembra un mattoncino con i lati arrotondati.

Per ricaricarla completamente ci vorranno all’incirca 10 ore, se utilizzate un alimentatore di ultima generazione a 2,1 A  (consigliato dal produttore ma non incluso nella scatola).

La tecnologia utilizzata dal powerbank per ricaricare i device è “AIPower”,  che permette di ricaricare i dispositivi in modo intelligente alla massima velocità supportata dal dispositivo sia esso un tablet, uno smartphone, un wearable, proteggendo i dispositivi dal cortocircuito sovracorrente e sovraccarico.

Tralasciando le plastiche un po' cheap nel complesso la powerbank è solida. É presente un piccolo LED a luce fredda per trasformare all’occorrenza il powerbank in una torcia, tenendo premuto il tasto di accensione del powerbank.

Pubblicità

Per darvi un idea di quanto la batteria in questione sia potente vi diciamo che uno smartphone da 3100 mAh di batteria siamo stati in grado di ricaricarlo 6 volte completamente.

La potenza effettiva si avvicina parecchio a quella dichiarata dal produttore 20000 mAh, come ben saprete la potenza effettiva non corrisponde mai alla potenza dichiarata dal produttore nei powerbank.

Si tratta di una batteria portatile adatta particolarmente a chi deve caricare svariati dispositivi per la potenza a disposizione.

Pubblicità

Il powerbank viene offerto ad un prezzo di 25,99€ su Amazon mentre su Ebay il prezzo è più elevato 38,90 €.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto