La Juventus con due punti di vantaggio sul Napoli comanda la classifica della Serie A ma gli azzurri sono in agguato e pronti per aspettare il passo falso dei campioni d'Italia. Andiamo ad analizzare i voti dei protagonisti juventini fino al 22 marzo 2018 chi sono stati i migliori e i peggiori.

I Voti

Buffon: 7, il capitano bianconero si è distinto con diverse parate ma anche qualche errore. Barzagli: 6,5 Nonostante l'età Andrea è sempre attento e si fa trovare pronto quando il mister lo chiama in causa.

Rugani: 6,5 Daniele è cresciuto adesso è diventato uno dei punti fermi della difesa. Benatia: il marocchino sta guidando la linea difensiva alla grande non facendo rimpiangere Bonucci. Chiellini: 7 Giorgio ha avuto qualche infortunio ma nonostante ciò rimane sempre il migliore nel suo ruolo. Pjanic: 7 Miralem ha dovuto carburare un po' ma adesso si è preso in mano il centrocampo bianconero. Khedira: 6,5 Sami non ha fatto vedere ancora tutte le sue qualità ma può ancora migliorare.

Matuidi: 7 Davvero un grande impatto per il francese nella nostra Serie A, le sue prestazioni sono sempre più convincenti. Douglas Costa: 6,5 Il brasiliano è andato a correnti alterne ma la sua velocità negli spazi è impressionante e può spaccare le partite. Higuain: 7 Gonzalo ha iniziato piano per poi crescere con il passare del tempo diventando sempre più importante. Mandzukic: 6,5 Mario è sempre il grande lottatore, il suo sacrificio piace ad Allegri. Dybala: 7: Paulo è il migliore attaccante della nostra Serie A, probabilmente lui con Icardi si contenderanno il titolo di capocannoniere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

I migliori e i peggiori

I migliori dei bianconeri fino a marzo sono stati senza ombra di dubbio Buffon, Benatia, Matuidi, Pjanic, Douglas Costa, Higuain e Dybala Un po' sottotono invece Lichtsteiner, Asamoah e Khedira mentre da sottolineare le prove convincenti da parte di Sturaro, Marchisio e Barzagli nonostante siano stati impiegati poco da Allegri si sono fatti trovare sempre pronti e non hanno deluso.

Chi può ancora crescere invece è Douglas Costa, il brasiliano non riesce ad essere sempre nel vivo della partita e a volte scompare, deve crescere anche nell'atteggiamento. La Juventus sta disputando una grande stagione è in lotta su tutti e tre i fronti ovvero campionato, Champions League e Coppa Italia, Massimiliano Allegri sta facendo davvero un ottimo lavoro anche se molti tifosi non lo apprezzano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto