L'operato di Francesco Leone, affiancato sempre dal suo team di professionisti, è stato particolarmente apprezzato, tanto da essere premiato come cittadino modello per il suo impegno nel sociale e per la tutela dei diritto. L'avvocato si è distinto per la sua azione a favore degli studenti, dei docenti e più in generale verso coloro a cui è stato tolto il diritto di partecipare alle procedure concorsuali pubbliche. Ma vediamo più nel dettaglio chi è Francesco Leone e i suoi ultimi successi.

Chi è Francesco Leone e i suoi successi

Francesco Leone è un avvocato diviso tra due terre: nato in Calabria, precisamente a Locri, vive nella realtà delle contraddizioni, la Sicilia.

L'avvocato siculo calabrese è riuscito a vincere noti casi giurisprudenziali. Ultimo, ma non ultimo il famoso caso dell'Agenzia delle Entrate. Infatti, con la sua azione legale ha permesso a 150 candidati di poter accedere alla terza prova del bando, il tirocinio pratico.

Sul versante scuola la sua azione legale si sta muovendo a favore dei docenti esclusi dal concorso a cattedra con la campagna #ioinsegno. Il suo è stato il primo ricorso accolto dal Tar del Lazio con decreto monocratico 1463/16. In questo modo ha tutelato i diritti di un'insegnante con cdc A23, per la quale non sono mai stati attivati corsi di abilitazione. Ricordiamo che questa classe di concorso è stata istituita quest'anno con Decreto del Presidente della Repubblica del 14/02/2016 n.

19. Ma molteplici sono le iniziative promosse a favore di una categoria stanca e martoriata dalla Politica. Ora, infatti, l'avvocato Leone ritiene che ci siano gli estremi per impugnare di fronte al TAR l'O.M. che disciplina la mobilità dei docenti.

La premiazione

Dopo i numerosi successi, arrivano i primi riconoscimenti per l'avvocato Leone.

Sabato 9 aprile a Palermo è stato premiato dall'associazione Libera Rappresentanza come cittadino modello. Durante la premiazione ha voluto ringraziare il suo team che ogni giorno 'dietro le quinte si impegna per tutelare i diritti dei nostri clienti'. Un riconoscimento quindi condiviso con la equipe di professionisti.

Anche noi gli facciamo i nostri complimenti con l'augurio che vengano sempre rispettati i diritti del libero cittadino.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!