Ieri, 1° settembre 2017, presso il Palazzo Bonocore, situato in Piazza Pretoria, nel centro storico di Palermo, ha ufficialmente preso il via la nuova edizione del World Press Photo Exhibition: mostra-concorso di fotogiornalismo riconosciuta a livello internazionale che vede esposte tantissime foto scattate da fotoreporter professionisti e appartenenti a testate giornalistiche internazionali, quali BBC, CNN, National Geographic, El Pais e Le Monde. La mostra sarà aperta al pubblico dal 2 al 24 settembre 2017.

Le verità rivelate

Quando i silenzi nascondono verità nascoste, è difficile scorgerne i contorni. Qui, invece, è tutto chiaro, diretto, inequivocabile: l'immagine riflette un attimo, un istante prima o uno successivo ad un evento e tutto che lo circonda. Le immagini prendono vita attraverso uomini, donne, bambini, animali, scenari mozzafiato e situazioni che solo le espressioni dei volti riescono a rivelare senza lasciare spazio al dubbio.

È difficile, se non impossibile, rimanere indifferenti e non commuoversi di fronte alla ferocia e alla malvagità umana inflitta ad un povero rinoceronte nello scatto di Brent Stirton? Oppure, come si può non amare la bellezza corrugata e affascinante di una tartaruga marina "catturata" dall'obiettivo di Francis Pérez?

Bianco e nero, rosso sangue, colori vivaci, scene di una tenerezza infinita che si alternano alle più raccapriccianti e terribili.

La guerra e gli uomini della guerra, madri piegate a coccolare e proteggere i figli, bambini impauriti da realtà troppo pesanti da sopportare che portano nei loro sguardi tutto il dolore e l'efferatezza di un mondo incapace di proteggerli da verità impossibili da comprendere persino per gli adulti.

Medio Oriente e Oriente Estremo, America, Africa, ma anche Europa, tutto il mondo è racchiuso in quegli scatti: attimi che raccontano una storia e che vibrano come le corde di quella chitarra e di quella voce che accompagnano il lento ed intenso scorrere delle foto.

Un programma multisfaccettato

Il programma della mostra è vasto e variegato e prevederà momenti dedicati alla musica tutti i venerdì, i giovedì saranno dedicati all'arte, mentre i sabati verranno dedicati alla public lecture con la presenza di fotoreporter internazionali. Le categorie delle foto sono: Contemporary Issues, Daily Life, People, General News, Long-Term Project, Sport, Nature e Spot News.

I 150 scatti esposti sono stati scelti tra le circa 80.000 foto che, ogni anno, vengono presentate dai fotoreporter di tutto il mondo. Per conoscere tutti i dettagli, gli orari della mostra e gli eventi previsti per ogni singola giornata si può visitare il sito ufficiale del World Press Photo Exhibition o la pagina Facebook.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto