"Chi è mafioso non può essere cristiano", sono state queste le dure parole di Papa Francesco in Sicilia, parole pronunciate in un discorso pubblico, il papa è tornato a Palermo per pronunciare parole molto dure nei confronti della mafia, per spronare la Chiesa a combattere questo male e cancro che flagella la nazione.

Papa Francesco celebra il parroco Pino Puglisi, ucciso dalla mafia

Il sommo pontefice sceglie l'occasione di celebrare il parroco Pino Puglisi ucciso da un commando spietato della mafia 25 anni fa.

Pino Puglisi, insegnava ai bambini a vivere nella legalità, frequentando il Brancaccio e il centro Padre Nostro. Un sacerdote eroe che ha combattuto la mafia in ogni sua forma e che è stato trucidato. "Non si può credere in Dio ed essere mafiosi", ha ricordato il papa a Palermo, è un monito importante che vuole rendere pulita la Chiesa da ogni contaminazione mafiosa e nocive, letale per l'umanità.

Il papa con la voce autorevole della sua autorità morale ha inviato i mafiosi a convertirsi, a voltare pagine, a lasciare il male per ascoltare la novella del buon Gesù. Il sommo sacerdote ha avuto parole cristiane, parole di aiuto per i fedeli, parole che rafforzano l'animo, parole che rendono più forte il credente.

Papa Francesco ha confortato i giovani con parole di aiuto

Papa Francesco ha avuto parole di conforto per gli indigenti, per i giovani senza lavoro e in difficoltà, ha spronato il popolo a condurre una battaglia per la legalità, ad essere più forti, ad essere dei veri cristiani.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Papa Francesco

Quelle del papa sono parole importanti, perché consentono di vedere un papa giovane e forte, che vale, è di valore, ha un sentimento autentico di rispetto verso Dio, un sentimento di vero cristiano. Il santo padre ha ricordato ed elogiato il prete antimafia Pino Puglisi, non un semplice prete antimafia, ma un prete vero valoroso, "il prete del sorriso", così ha voluto ricordarlo, capace di fornire un esempio di limpidezza morale alle persone.

Per il santo padre chi non è cristiano perde la vita, perché è una sconfitta troppo amara per la sua anima, una debacle enorme. Per Papa Francesco mafia e religione sono agli antipodi, ha voluto rimarcare come essere uomini di "onore", sia anni luce differente da l'indossare la casacca e la divisa della buona persona e del martire della fede. Il Papa ha fatto un discorso encomiabile, al servizio dei cittadini e per opera del bene e della carità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto