A partire da domani il Tribunale di Siracusa potrà accogliere le liste dei candidati alle Regionali del prossimo 5 novembre. Con qualche ora di anticipo, lo Scudocrociato di Lorenzo Cesa, che sostiene il Presidente della Regione Nello Musumeci, ha ufficializzato l'elenco dei tre uomini e delle due donne che hanno accettato la candidatura per l'Udc. Si tratta di una lista molto competitiva che ha grande chance di esprimere un deputato regionale nel collegio provinciale di Siracusa, dove complessivamente verranno espressi cinque seggi, verosimilmente ad appannaggio delle prime cinque liste in ordine di preferenze.

La composizione dell'Udc lascia presagire che uno di questi cinque posti sia ampiamente alla portata del partito in considerazione del contributo elettorale che i suoi candidati possono esprimere.

Un Passo Avanti nell'Udc di Cesa

Tra questi, spicca il nome di Costanza Castello, impegnata in questi due anni di attività sociale e civile nella costruzione del movimento politico Un Passo Avanti in tutta la Regione. Un Passo Avanti sta esprimendo i propri candidati nelle liste dell'Udc in tutta la Sicilia (analogamente anche Francesco Coppa è candidato nel collegio di Agrigento). Si tratta per Costanza Castello del primo test elettorale di rilievo per la formazione Politica di cui ha contribuito alla nascita, sancendo adesso una intesa forte con il segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa.

L'ufficializzazione della sua candidatura sul più popolare dei social network, facebook, è stata salutata questa mattina da centinaia e centinaia di like e commenti di amici e simpatizzanti. Costanza Castello gode infatti di un forte elettorato giovanile ed è molto presente sui social, dov'è in continuo contatto con cittadini e sostenitori.

Una campagna elettorale tra la gente

Contemporaneamente, ha dato vita ad una campagna elettorale porta a porta che la vede in prima linea girare in tutti i comuni della provincia, partecipando anche alle riunioni organizzate dai comitati locali sorti a sostegno della sua candidatura alla carica di deputato regionale. Un impegno che vuole contraddistinguersi per il contatto diretto con i concittadini, l'ascolto delle problematiche e l'impegno per la risoluzione in funzione delle competenze attribuite alla Regione siciliana.

Nel corso del fine settimana è previsto un incontro a Francofonte.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!