Flavio Briatore, indipendentemente dalle simpatie o dalle antipatie che riscontra, non dice mai cose scontate. Non ha paura di andare controcorrente, suscitare pareri discordanti e non teme le conseguenze delle proprie dichiarazioni. Recentemente ha sollevato interrogativi sull'utilità formativa dei corsi universitari del Bel Paese, adesso si esprime sul problema "immigrazione". Lo fa in un periodo non casuale, in cui l'opinione pubblica è divisa tra chi sostiene la strada dei "porti chiusi" scelta da Matteo Salvini e chi, invece, demonizza l'operato del leader del Viminale. E Briatore sembra sposare la strada del numero uno della Lega provando a mettere la questione su binari di discussioni oggettive.

Salvini lo applaude via social

L'ultima settimana si è contraddistinta anche per le polemiche che hanno portato ad uno scontro diplomatico importante tra l'Italia e la Francia. Le parole di Luigi Di Maio che gettano ombre sui rapporti tra il paese transalpino e le sue ex colonie non sono state gradite a Parigi. Nel frattempo il dibattito impazza soprattutto sui social e c'è chi intende sottolineare come l'Italia non possa assumersi l'onere di fronteggiare un'emergenza che rischia di essere troppo grande per quella che è la dimensione e le possibilità dell'Italia.

Tra questi c'è Flavio Briatore. Un'idea che si allinea perfettamente quella di Matteo Salvini che non ha perso tempo nel voler applaudire, attraverso i social, quelle che sono state le idee del manager.

Il post del manager

Flavio Briatore ha inteso esternare il proprio pensiero attraverso il profilo Instagram. Una scelta che ha veicolato il messaggio ai suoi cinquecentoventinovemila followers e la natura del post risulta ampiamente chiarita dall'impatto grafico di ciò che ha pubblicato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

Si vede, infatti, una mappa dell'Africa che mette in rilievo la grande estensione del continente, al centro compare una macchia rossa che ha gli stessi contorni dell'Italia. Appare come un qualcosa di molto piccolo, a fronte di un terreno particolarmente esteso. In testa all'immagine c'è una frase eloquente: "Forse sarà più chiaro il motivo per cui non possiamo accoglierli tutti". L'effetto domino generato dal post ha scatenato tante interazioni, quantificabili in decine di di migliaia di "likes" e centinaia di commenti che continuano a crescere sulla pagina.

Ecco il post che sta facendo discutere:

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto