Da diverso tempo il tema delle Ong è uno dei più discussi nell'ambito dell'opinione pubblica, sia in Italia che nel resto dell'Unione Europea. In linea di massima bisogna dire che esistono due 'narrazioni contrapposte' sulla tematica, con buona parte della destra che sostiene che esse siano organizzazioni che 'cospirano contro la nazione' e buona parte della sinistra istituzionale che le sostiene.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, vi sono diverse tesi e teorie sulla presunta 'reale natura' delle stesse organizzazioni umanitarie e sui finanziamenti privati che ricevono o si suppone che ricevano.

Le donazioni di Richard Gere e dei Red Devils alla Open Arms

Un recente articolo del 'Giornale' ha cercato di 'fare luce' sui finanziamenti che sarebbero ricevuti da alcune delle più influenti organizzazioni umanitarie non governative dedite al salvataggio dei migranti.

Pubblicità

Andando maggiormente nello specifico, dalla ricerca effettuata dalla testata è emerso che tra i donatori più importanti e noti vi sarebbero anche alcuni personaggi dello spettacolo e dell'intrattenimento così come i vertici di alcune squadre calcistiche. Entrando nei dettagli, risulterebbe che la famosa Ong Open Arms avrebbe ricevuto donazioni da parte dell'attore di Hollywood Richard Gere e dalla squadra di calcio inglese del Manchester United.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

I bilanci della Sea Watch e i suoi sostenitori

Una delle organizzazioni umanitarie non governative più conosciute mediaticamente è sicuramente anche la Sea Watch. Essa avrebbe ricevuto nel 2018 quasi 2 milioni di euro e, riporta il Giornale, ne avrebbe speso ben 782.120 euro per la sua imbarcazione Sea Watch 3, più volte posta sotto sequestro da parte dei governi di Malta e dell'Italia. La Sea Watch, secondo l'inchiesta del Giornale, avrebbe avuto e/o avrebbe importanti 'supporter' nel mondo della sinistra di matrice progressista presente in Germania.

Per essere più precisi, tra i sostenitori più importanti della Ong vi sarebbe il capogruppo del Partito Verde al Parlamento berlinese Anton Hofreite e l'europarlamentare Barbara Lochbihler, nonché il politico del partito della sinistra radicale 'Die Linke' Gregor Gysi.

Inoltre, tra i sostenitori della Ong non mancherebbero anche importanti associazioni e personalità religiose come il cardinale di fede cattolica Reinhard Marx.

Pubblicità

Comunque sia e al di là delle diverse interpretazioni che si possono avere in merito, bisogna ricordare che una gran parte delle stesse organizzazioni umanitarie non governative ha svolto e svolge un lavoro decisamente encomiabile e che non merita di essere demonizzato a prescindere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto