In questi giorni si sta parlando molto dello "scandalo" legato a dei presunti finanziamenti russi alla Lega Nord. Esso è stato innescato da un recente articolo pubblicato dalla testata statunitense 'Buzzfeed News', incentrato su un 'audio segreto' di un incontro avvenuto a Mosca tra alcune personalità russe e italiane. In tale incontro vi era anche l'ex portavoce del segretario della Lega e attuale presidente dell'associazione culturale Lombardia-Russia, ovvero sia Gianluca Savoini. Nelle ultime ore lo stesso Savoini ha commentato la vicenda, sostenendo che si tratterebbe di una sorta di 'caccia alle streghe'.

Inoltre, Savoini ha specificato che il 'meeting segreto' era un incontro tra imprenditori italiani e russi.

L'ex portavoce del ministro dell'Interno: 'Vogliono incastrare Salvini, è una buffonata come il Russiagate'

Stando a quanto riportato da un articolo pubblicato sul sito de La Stampa, Gianluca Savoini ha sostenuto che l'inchiesta di Buzzfeed sia stata utilizzata per attaccare il ministro dell'Interno e il suo operato. Inoltre, il presidente dell'associazione Lombardia-Russia ha specificato che il suo 'ruolo diplomatico' è di carattere esclusivamente culturale e non ha nulla a che vedere con gli aspetti economici. Lo stesso Savoini ha anche dichiarato che la vicenda ricorderebbe quella del Russiagate che, a suo dire, si è rivelata una sorta di 'buffonata'.

La presunta 'trappola' per il segretario della Lega e la posizione dei 5 Stelle

Gianluca Savoini ha praticamente affermato che l'inchiesta di Buzzfeed costituirebbe una 'trappola' per lo stesso Salvini. Essa è stata sin da subito utilizzata dall'opposizione di centrosinistra per contestare lo stesso ministro e, d'altronde, chiederne ufficialmente le dimissioni. Al contrario, il segretario leghista e il suo entourage hanno respinto tali accuse, affermando che l'articolo del sito statunitense sarebbe una 'montatura' avente natura Politica e geopolitica.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Politica Matteo Salvini

Oltre a ciò, nelle ultime ore è arrivata anche la presa di posizione ufficiale del Movimento 5 Stelle.

Entrando nei dettagli e stando ad un articolo pubblicato sul Sussidiario, sulla pagina Facebook del movimento si è scritto che i 5 Stelle fanno l'interesse dell'Italia. In tal modo, gli stessi pentastellati hanno deciso di prendere relativamente le distanze dallo stesso 'alleato sovranista' e hanno ribadito la loro indipendenza politica e geopolitica. Oltre a ciò, stando sempre all'articolo del Sussidiario, i vertici del Movimento 5 Stelle hanno ribadito di non voler avere niente a che fare con gli interessi di petrolieri e speculatori.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto