Negli ultimi giorni si sta parlando molto dello scandalo legato ai presunti finanziamenti russi alla Lega Nord. Entrando nei dettagli, tale 'scandalo' è nato a seguito della pubblicazione di un articolo del conosciuto sito statunitense 'Buzzfeed News'. Nell'inchiesta di Buzzfeed, si parlava di un incontro avvenuto tra personalità russe e italiane all'Hotel Metropol di Mosca. Su tale incontro, Buzzfeed ha pubblicato il presunto 'audio segreto' dove compaiono tre russi e tre uomini italiani, tra cui l'ex portavoce di Salvini e presidente dell'associazione culturale Lombardia-Russia Gianluca Savoini.

Pubblicità
Pubblicità

Il parere del Ministro dell'Interno sulla partecipazione di Savoini ai meeting leghisti coi russi

In seguito allo scoppiare delle polemiche, la reazione di Salvini non si è fatta minimamente attendere. Lo stesso segretario della Lega Nord ha sostenuto che la Lega non avrebbe mai ricevuto nessun finanziamento russo e ha detto la sua sul caso Savoini. Andando maggiormente nello specifico e stando a quanto riportato da un articolo pubblicato sul sito del Tgcom 24, il vicepremier e Ministro dell'Interno ha anche affermato che non ha mai invitato Savoini agli incontri avvenuti tra la Lega e i rappresentanti del governo russo.

Più precisamente, Salvini si riferiva al 'meeting' avvenuto a Mosca nel 2018 e al recente incontro bilaterale di Villa Madama.

Pubblicità

Le foto dell'ex portavoce di Salvini e le critiche del PD

Nelle ultime ore stanno circolando diverse foto che ritraggono lo stesso Gianluca Savoini. Si tratta di foto che ritraggono i membri della delegazione leghista durante le visite in Russia e l'incontro con Putin in Italia. La stessa diffusione mediatica delle immagini sta facendo alquanto discutere nel mondo della Politica nazionale e, d'altronde, ha attirato l'attenzione del Partito Democratico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Lega Nord

Difatti, alcuni politici dem sono intervenuti per criticare le affermazioni di Salvini e per cercare maggiore chiarezza sul presunto ruolo di Gianluca Savoini.

Su ciò bisogna segnalare, tra gli altri, l'intervento dello stesso segretario del PD Nicola Zingaretti. Entrando nello specifico, in un articolo pubblicato sull'Huffington Post Zingaretti si è domandato se esiste un preciso 'disegno geopolitico' di alcuni partiti europei sovranisti, 'disegno' che avrebbe l'obiettivo di indebolire la NATO.

Inoltre, lo stesso Zingaretti ha chiesto l'intervento del premier Giuseppe Conte sulla questione e, inoltre, ha polemicamente ironizzato sullo slogan leghista 'prima gli italiani'. Su ciò, il politico dem ha affermato che qualcuno si starebbe impegnando per garantire semmai gli interessi dei russi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto