C'è attesa per conoscere quella che sarà la direzione che il nuovo governo Conte prenderà in merito alla necessità di stilare a breve una nuova legge di Bilancio. Luigi Di Maio, con un post sui propri canali social, ha scelto di provare a mettere a tacere le dicerie che parlano di un probabilr aumento delle imposte per i cittadini. Ha ribadito l'impegno del Movimento Cinque Stelle ad abbassare le Tasse e quelli che sono gli obiettivi che rappresentano capisaldi del programma grillino per i quali è stata chiesta la piena condivisione al nuovo alleato politico Partito Democratico.

Tuttavia, tra i commenti più apprezzati dall'utenza arrivati al suo post apparso sulla propria pagina Facebook, diversi hanno rappresentato manifestazioni di dissenso da parte dei suoi followers.

Quello che non sembra andare giù a quanti commentano con tono negativo le parole contenute nel post di Luigi Di Maio è il fatto che, ad oggi, i suoi propositi non sarebbero credibili. Sono, infatti, decine i commenti in cui si intende sottolineare, in maniera negativa, che l'intesa con il Partito Democratico non rappresentava una prospettiva contemplata da quanti credevano nel Movimento Cinque Stelle.

Di Maio vuole bloccare aumento dell'Iva

L'alleanza con il Partito Democratico è stata, per il Movimento Cinque Stelle, una realtà mal digerita dalla fetta di pentastellati più attaccati al pensiero più radicale della filosofia grillina.

Già nei giorni scorsi Alessandro Di Battista aveva manifestato tutte le sue perplessità rispetto all'intesa con i 'dem' ed aveva invitato ai suoi ex colleghi a non fidarsi troppo del Pd, soprattutto dopo l'uscita di Matteo Renzi. In queste ore stanno diventando di dominio pubblico presunte idee del nuovo governo che sarebbe pronto a introdurre le così dette "tasse green" e altre imposte su settori come le merendine ed i voli aerei.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S Tasse

Di Maio,, nel suo post, ha inteso ribadire che, attualmente, l'intenzione del Movimento Cinque Stelle resta quella di abbassare le tasse. Di Maio non entra nel merito delle notizie che stanno circolando, ma sottolinea alcuni aspetti. Il primo che è l'obiettivo primario è bloccare l'aumento dell'Iva che comporterebbe una spesa di 500 euro a famiglia e, sull'ambiente, ha evidenziato come l'esecutivo penserà a premiare chi non inquina e disincentivare chi se ne frega.

Non mancano i riferimenti alla necessità di abbassare le tasse su lavoro e sulla voglia di andare avanti sul salario minimo per mettere - si legge - "parola fine agli stipendi da fame".

Di Maio viene definito 'amico del PD'

Di Maio non entra nel merito delle notizie che stanno circolando, ma sottolinea alcuni aspetti. Il primo che è l'obiettivo primario è bloccare l'aumento dell'Iva che comporterebbe una spesa di 500 euro a famiglia e, sull'ambiente, ha evidenziato come l'esecutivo penserà a premiare chi non inquina e disincentivare chi se ne frega.

Non mancano i riferimenti alla necessità di abbassare le tasse su lavoro e sulla voglia di andare avanti sul salario minimo per mettere - si legge - "parola fine agli stipendi da fame". Parole che, ovviamente, arrivano da followers che non è dato sapere a quale credo politico appartengano, ma che hanno ricevuto centinaia di consensi tramite le reactions.

"Racconti proprio delle barzellette," scrive qualcuno, altri gli ricordano chiaramente lo scarso consenso per l'intesa con il Pd.

"Tu - si legge in un commento - non sei stato eletto per governare con il Pd"."Non ti ho votato - si legge in altre repliche - per vederti amico di Gentiloni" e altri ancora gli fanno presente: "Le clausole sull'Iva le hanno messe i tuoi amici del Pd".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto